www.cellularitalia.com
 
         F O R U M    Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 
Ciao! Log in Crea un nuovo profilo

Avanzata

Chi l'ha visto?

Inviato da Vagabondo 
Chi l'ha visto?
02.03.2007 - 23:12
Non di sono fatti vedere!
Ogni commento è superfluo.
La loro trovata è talmente scandalosa che nemmeno hanno avuto il coraggio di farsi vedere!


Re: Chi l'ha visto?
02.03.2007 - 23:17
Vagabondo, è probabile con i debiti che ha la società, se non trova una scappatoia rischia davvero di dover licenziare la gente...


Re: Chi l'ha visto?
02.03.2007 - 23:24
Se il sig. Sawiris è a bolletta, perché mai ha acquistato Tim Hellas?
Ha destinato all'espansione della rete Wind una cifra ridicola, ha messo alla porta un call center ed ora vuole mettere alla porta i clienti che ha, che sono la sua risorsa principale!
E non capisce che se uno fa una ricarica da 10 Euro è perché ha pochi soldi in saccoccia. E quei 2 Euro li utilizzerà per telefonare di più. Come dire l'appetito vien mangiando: visto che si spende meno, si telefona di più. Anche ben di più di quanto si risparmia.


Re: Chi l'ha visto?
02.03.2007 - 23:32
non so se sei d'accordo, ma penso che al posto loro pure io mi troverei in difficoltà. in teoria avevano giù le tariffe più basse del mercato (es. noi 2) e si rifacevano sul costo di ricarica. Ora da un lato il governo gli toglie un bel po' di soldi, dall'altro tutti stanno col fucile spianato perchè non devono aumentare i prezzi ed infine devono pure garantire il servizio al cliente. Onestamente credo che persino io al posto loro sarei in difficoltà.


Re: Chi l'ha visto?
02.03.2007 - 23:40
Concordo, Genius, anch'io sarei in difficoltà.
Ma, proprio perché sono tutti con il fucile spianato, potevano benissimo immaginare che una scelta del genere avrebbe fatto scoppiare un putiferio.
Facevano meglio a rispettare la legge e poi a fare le loro solite rimodulazioni. Sono dei maestri in questo campo!
La fretta è una cattiva consigliera: sparare a freddo una trovata del genere non è stata una mossa vincente.
Vedremo che cosa decideranno nel week-end. A lunedì mancano ancora 48 ore abbondanti!


Re: Chi l'ha visto?
02.03.2007 - 23:44
Incrociamo le dita!!! ;-)


Re: Chi l'ha visto?
02.03.2007 - 23:45
Ragazzi,io spero che dopo questa serata di sputtanamento a mi manda rai3,Wind faccia un passo indietro...altrimenti,secondo il mio punto di vista,da lunedì è meglio che consegna i libri al tribunale fallimentare e restituisce al ministero le licenze di gestione telefonica...quando ieri ho appreso cioò che intendeva fare Wind,son rimasto basito...


----------
...in un soffio...


Re: Chi l'ha visto?
03.03.2007 - 03:07
Ragazzi la strategia commerciale di Wind non ha futuro...perchè al di là dei soldi io per principio, se dovesse la wind mantenere questa linea sui Cdr, migrerei verso altro gestore.
Non me ne frega niente dei problemi che possono avere, la ratio di questo D.L. è quella di adeguare i costi delle ricariche a quelli degli altri paesi europei(cioè zero)...perchè 2 euro trattenuti su 10 di ricarica è una cifra sproporzionata, che tra l'altro penalizza chi ha meno soldi in tasca e acquista i tagli "piccoli" di ricarica.
Se dovesse andare avanti così non resta che BOICOTTARE IN QUALSIASI MODO LA WIND!!!
Far sentire la voce dei consumatori che sono quelli che gli danno il pane...questi giochetti delle tariffe nuove e cdr per i vecchi clienti sono dei veri e propri RAGGIRI!!!
Anzi colgo l'occasione per invitarvi a proporre possibili proteste legali ed efficaci....


Re: Chi l'ha visto?
03.03.2007 - 07:24
Cikopa ha scritto:
----------------------------------------
> Ragazzi la strategia commerciale di Wind non ha
> futuro...perchè al di là dei soldi io per
> principio, se dovesse la wind mantenere questa
> linea sui Cdr, migrerei verso altro gestore.
> Non me ne frega niente dei problemi che possono
> avere, la ratio di questo D.L. è quella di
> adeguare i costi delle ricariche a quelli degli
> altri paesi europei(cioè zero)...perchè 2 euro
> trattenuti su 10 di ricarica è una cifra
> sproporzionata, che tra l'altro penalizza chi ha
> meno soldi in tasca e acquista i tagli "piccoli"
> di ricarica.
> Se dovesse andare avanti così non resta che
> BOICOTTARE IN QUALSIASI MODO LA WIND!!!
> Far sentire la voce dei consumatori che sono
> quelli che gli danno il pane...questi giochetti
> delle tariffe nuove e cdr per i vecchi clienti
> sono dei veri e propri RAGGIRI!!!
> Anzi colgo l'occasione per invitarvi a proporre
> possibili proteste legali ed efficaci....


non lo so, un metodo utile per boicottare è comprare il taglio da 50 €, almeno così non li si paga mai e si possono mantenere i vecchi piani


Re: Chi l'ha visto?
03.03.2007 - 09:46
Non tutti possono spendere 50 Euro per ricaricarsi il cellulare. Un ragazzino no di sicuro. Basta chiedere ad un giornalaio o un tabaccaio e vi dirà che vende un sacco di ricariche piccolissime agli adolescenti.

La trovata di Wind è inqualificabile, ma punta semplicemente ad ottenere un gran numero di cambi tariffa.
Penso che alla Wind sappiano benissimo che questa "bella trovata" non potrà durare più di tanto (al massimo qualche settimana, poi saranno obbligati ad adeguarsi), ma nel frattempo contano che chi non vuole pagare i cdr migri ai nuovi piani.


Re: Chi l'ha visto?
03.03.2007 - 13:26
Vagabondo ha scritto:
----------------------------------------
> Non tutti possono spendere 50 Euro per ricaricarsi
> il cellulare. Un ragazzino no di sicuro.

a me non sembra, io dall'età di 14 anni compravo il taglio da 25 € (una volta senza costi di ricarica), poi sono passato a quello da 30, poi 40 e infine 60 €, dall'inizio dell'anno sono passato a 50 €


Re: Chi l'ha visto?
03.03.2007 - 13:36
Federico_2 ha scritto:
----------------------------------------
> Vagabondo ha scritto:
> ----------------------------------------
> > Non tutti possono spendere 50 Euro per
> ricaricarsi
> > il cellulare. Un ragazzino no di sicuro.
>
> a me non sembra, io dall'età di 14 anni compravo
> il taglio da 25 € (una volta senza costi di
> ricarica), poi sono passato a quello da 30, poi 40
> e infine 60 €, dall'inizio dell'anno sono passato
> a 50 €

Ti posso assicurare che la stragrande maggioranza dei ragazzini sceglie le ricariche da 5 Euro (se ci sono) o quelle da 10.
Buon per te se avevi tutti quei soldi!


Re: Chi l'ha visto?
03.03.2007 - 13:47
> Ti posso assicurare che la stragrande maggioranza
> dei ragazzini sceglie le ricariche da 5 Euro (se
> ci sono) o quelle da 10.
> Buon per te se avevi tutti quei soldi!

io ti posso assicurare che tutti i ragazi che conosco (compresi amici, cugini e nipoti) sembrano degli esperti di economia cellulare, poi dipende da quelli che conosci te.


vabbe a parte questo, tanto prima o poi si spendono 50 €, poi ora che hanno tolto il limite di 11 mesi a me sembra conveniente comprare solo da 50 €, così almeno freghiamo wind che pensa di incassarci intanto qualcosa in questi giorni


Re: Chi l'ha visto?
03.03.2007 - 14:39
Vagabondo ha scritto:
----------------------------------------
> Non tutti possono spendere 50 Euro per ricaricarsi
> il cellulare. Un ragazzino no di sicuro. Basta
> chiedere ad un giornalaio o un tabaccaio e vi dirà
> che vende un sacco di ricariche piccolissime agli
> adolescenti.
>
> La trovata di Wind è inqualificabile, ma punta
> semplicemente ad ottenere un gran numero di cambi
> tariffa.
> Penso che alla Wind sappiano benissimo che questa
> "bella trovata" non potrà durare più di tanto (al
> massimo qualche settimana, poi saranno obbligati
> ad adeguarsi), ma nel frattempo contano che chi
> non vuole pagare i cdr migri ai nuovi piani.


Esatto mirano a far cambiare tariffa ai vecchi clienti....quindi rimaniamo tutti alle vecchie tariffe e non avranno scelta!


Re: Chi l'ha visto?
03.03.2007 - 14:58
Io non capisco questa presa di posizione da parte vostra..

Se i ragazzini non possono spendere non spendono...
Nessuno li obbliga ad avere un cellulare.

Smettetela di difendere sempre il consumatore povero e handicappato....

Le aziende applicano il decreto... cavillando come ha fatto wind..

Se la gente non è d'accordo con la politica attuata se ne va... altrimenti se ne sta zitta senza rompere le scatole verso il gestore.

p.s . a mi manda raitre non hanno fatto una figuraccia i gestori.... l'hanno fatta chi c'è andato a farsi prendere per i fondelli per quei 5 minuti di farsa


Re: Chi l'ha visto?
03.03.2007 - 15:05
Iencenelli ha scritto:
----------------------------------------
> Io non capisco questa presa di posizione da parte
> vostra..
>
> Se i ragazzini non possono spendere non
> spendono...
> Nessuno li obbliga ad avere un cellulare.
>
> Smettetela di difendere sempre il consumatore
> povero e handicappato....
>
> Le aziende applicano il decreto... cavillando come
> ha fatto wind..
>
> Se la gente non è d'accordo con la politica
> attuata se ne va... altrimenti se ne sta zitta
> senza rompere le scatole verso il gestore.
>
> p.s . a mi manda raitre non hanno fatto una
> figuraccia i gestori.... l'hanno fatta chi c'è
> andato a farsi prendere per i fondelli per quei 5
> minuti di farsa
Il comportamento di wind non è "cavillare"...il decreto parla chiaro e non si presta ad interpretazioni libere e creative.Scusa se uno evita di farsi fottere....


Re: Chi l'ha visto?
03.03.2007 - 16:07
ma che cavolo dici...

wind a preso alla lettera quello che è scritto nel ddl.

L'errore di quest'ultimo è stato permettere di avere delle scorciatoie legali su quanto c'è scritto.

Non ritengo bello quello che ha fatto wind ma è l'ora di finirla di far passare ogni consumatore italiano come idiota e handicappato , incapace di conoscere quello che spende o quello che fa.


CA
Re: Chi l'ha visto?
03.03.2007 - 17:53
<<<poi ora che hanno tolto il limite di 11 mesi >>>


Il limite temporale eliminato riguarda l'utilizzo dell'importo di ricarica acquistato.
Le sim continueranno a scadere come prima, perdendo il numero.
Secondo modalità da definire il credito non utilizzato potrà essere trasferito su un'altra sim, o restituito, decurtato di una eventuale penale.
Quindi... una ricarica all'anno va sempre effettuata.


Re: Chi l'ha visto?
03.03.2007 - 18:44
Iencenelli ha scritto:
----------------------------------------
>
> wind a preso alla lettera quello che è scritto nel
> ddl.
>
> L'errore di quest'ultimo è stato permettere di
> avere delle scorciatoie legali su quanto c'è
> scritto.
>
> Non ritengo bello quello che ha fatto wind ma è
> l'ora di finirla di far passare ogni consumatore
> italiano come idiota e handicappato , incapace di
> conoscere quello che spende o quello che fa.

Wind non ha affatto preso alla lettera quanto scritto nel dl. Ha fatto una interpretazione che oltre ad essere del tutto fuori legge, è ricattatoria nei confronti dei clienti.
Posso immaginare che cosa succederà. Qualcuno utilizzerà una ricarica da 4, 10 o 25 Euro dopo il 5 marzo. Si accorgerà che gli hanno trattenuto il cdr.
Telefonerà al 155 o entrerà in un negozio Wind. Gli spiegheranno che se non cambia tariffa pagherà sempre i cdr. Qualcuno cambierà tariffa.
Prima o poi Wind verrà richiamata al rispetto della legge ed allora chi ha accettato la nuova tariffa (più cara) si sentirà cornuto e mazziato nei confronti di chi ha mantenuto la vecchia.
Invece sentendo la motivazione per cui Wind non vuole rispettare il dl (la legge non è retroattiva), si inca@@a chi ha una tariffa vecchia attivata quando ancora la Wind non aveva cdr.
Wind si sta facendo una pessima pubblicità. Ed in realtà non ha alcuna intenzione di rispettare nessuna legge. Nemmeno quella (che risale al 2002) che impone di dare i prezzi Iva inclusa. E la pubblicità di Wind 5 è viola tale legge. In realtà è Wind 6 (5 cent + 1 cent di Iva).
Aspettiamoci il peggio da un gestore che si sta distinguendo in tutto il peggio possibile.


CA
Re: Chi l'ha visto?
03.03.2007 - 20:03
Secondo me toglieranno le ricariche più piccole per le vecchie tariffe: o passi alle nuove o fai le ricariche più elevate già prive di costi di ricarica.
Nessuno obbliga a vendere ricariche anche di tagli più piccoli.


Spiacente, solo gli utenti registrati possono intervenire. Cosa aspetti a registrarti?

Clicca qui per collegarti


Pubblicita'


Pubblicita'





CellularItalia 1999-2022 - P.IVA 01168620993 - Tutti i diritti riservati