www.cellularitalia.com
 
         F O R U M    Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 
Ciao! Log in Crea un nuovo profilo

Avanzata

caos al 190

Inviato da fior_e 
caos al 190
13.06.2003 - 00:38
Ho chiamato il 190 per delle semplici informazioni. L’operatrice mi ha risposto in maniera gentile ed esauriente. Un attimo prima di chiudere le ho chiesto se c’era una soluzione per il piano telefonico della mia ragazza (city ricaricabile) poiché non c’è un piano gemello in euro.

Mi ha risposto che era possibile scegliere un altro piano con conteggio a scatti ad esempio l’Italy ricaricabile in euro.

Contento di questa cosa ho mandato subito un sms alla mia ragazza consigliandole di fare il cambio piano quando prima!

Dopo poki minuti mi ritorna l’sms della mia ragazza che diceva di aver chiamato al 190 ma che gli avevano risposto che non era possibile fare il cambio piano su una vecchia piattaforma a scatti.

A quel punto richiamo al 190 altre tre volte x capirci qualcosa… di cui due volte mi assicurano che è possibile, e 1 volta che non è assolutamente possibile…!

Intanto la mia ragazza richiama da casa sua, e stavolta trova un operatore che senza battere ciglio gli cambia il piano dal vecchio city ric. in italy ric in euro!

Fin qua ci siamo…. Siamo alle solite contrarietà che ultimamente il 190 ci ha abituato.

Ma il bello viene ora quando la mia ragazza mi dice che anche la sorella e la madre hanno il vecchio city ric.! e che quindi deve chiamare altre 2 volte x farsi fare la stessa operazione…

Non voglio dilungarmi troppo, sintetizzando: ha incontrato un paio di operatori che gli hanno risposto che non era possibile; erano scettici anche quando gli ha detto che a lei avevano già fatto la conversione!

Al 3 tentativo trova un operatore che gli fa la seconda conversione non senza problemi, infatti alla fine della discussione gli dice di non far sapere questa cosa a nessuno perchè gli e’ stata fatta in via del tutto eccezionale….!

Inutile dire che quando tocca finalmente al piano della madre è stata un'altra battaglia….

L’operatore prima gli ha detto che era impossibile passare a italy ric. in euro, ma era possibile passare ad Italy New con le stesse identiche tariffe! Poi dietro forte insistenza, è andato a controllare che i 2 piani erano stati effettivamente convertiti, e dopo averla fatta rimanere x più di 10 minuti d’attesa x parlare con un responsabile, è tornato dicendo che era possibile farlo, ma in via del tutto eccezionale!

Conclusione, tutti e 3 i piani sono stati convertiti da uno che non aveva il suo piano gemello ad uno che invece lo teneva e sempre con piattaforma a scatti!
Vogliono sempre rifilare questi nuovi piani a secondo, delle cose che ci spettano x diritto, vogliono che rimangano segrete e/o fatte passare x favori personali o eccezioni..

Da parte mia non se questi operatori erano in cattiva fede o meno..

A voi i commenti!


Re: caos al 190
13.06.2003 - 09:25
non c'è granchè da commentare. E' un'eccezione. Il passaggio in realtà non andrebbe fatto perchè sono due piani che non ci azzeccano nulla l'uno con l'altro, se non fosse che sono entrambi a scatti...Quando un cliente non vuole passare alle nuove tariffe allora come ultima spiaggia si possono mettere questi piani vecchi, ma è una cosa del tutto eccezionale...




----------
Operator


Re: caos al 190
13.06.2003 - 09:53
A questo punto mi chiedo come mai x alcuni piani sia stato creato il corrispondente piano gemello e per altri no.
Non è una disparità di trattamento, scusate? Io ho city ricaricabile, e nn trovo giusto che non sia stato creato il corrispondente piano gemello...perchè dovrei essere svantaggiata rispetto agli altri?
i miei amici avevano italy e hanno fatto la conversione col piano gemello senza problemi, non è giusto che io nn possa fare altrettanto e che mi trovi, un giorno, ad essere costretta a scegliere tra i nuovi piani (orrendi)! anche perchè in tal caso abbandonerei Vodafone (omnitel), dopo 5 anni in cui mi sono trovata benissimo...


baci baci

coccinella


Re: caos al 190
13.06.2003 - 10:10
concordo con coccinella blu anche se io xfortuna ho non ho questi problemi, ho Euro al secondo opz. friends e mi ci trovo alla grande




----------
GdM


Re: caos al 190
13.06.2003 - 12:14
concordo anche io con coccinella, sarebbe stato meglio avere un piano gemello per ogni piano, ma non è stato deciso così purtroppo e quindi è inutile lamentarsene, non risolverebbe nulla...




----------
Operator


Re: caos al 190
13.06.2003 - 13:26
ma xchè nn l'hanno fatto x tutti???




----------
Ignoffo!


Mac
Re: caos al 190
13.06.2003 - 15:27
Io mi tengo il City ric, se me lo tolgono vado a wind.


Re: caos al 190
14.06.2003 - 11:45
bell'affare andare a wind...... :(




----------
GdM


Re: caos al 190
14.06.2003 - 14:10
x operator, non trovo giusto quello che dici.

innanzitutto la scelta di non creare piani gemelli x tutti i contratti è assolutamente sballata! poi x me è normalissimo ed è un diritto del cliente avere la possibilità di effettuare un passaggio da un piano non abbia il suo gemello ad uno che invece lo tiene, rimanendo sempre con la piattaforma a scatti!

quindi togliamo di mezzo le parole eccezionalità e riservatezza!!

dal giorno che ho postato ho avertito 2 amici che avevano lo stesso problema e anche loro hanno fatto la conversione ad un piano a scatti convertito in euro!

quindi siamo passati già a 5 persone che in tutta esclusività ed eccezionalità hanno fatto una operazione che non poteva essere fatta...

nel forum c'e anche coccinella che ha lo stesso problema e volendo puo' anche lei passare ad italy ric. in euro.. !

a questo punto da quello che si legge e che si interpreta dalla tua risposta operator , vodafone e' un azienda poko seria, che tratta i suoi clienti x simpatia e antipatia, che fa dei trattamenti di piacere solo ad alcuni suoi clienti...

allora qua stiamo sckerzando oppure d'avanti a noi c'e una seria azienda internazionale?

perche' non diciamo le cose come stanno che questi vecchi piani con piattaforma a scatti sono poko convenienti x vodafone e vogliono in tutti i modi toglierli di mezzo!!

almeno siamo piu' sinceri!


Re: caos al 190
14.06.2003 - 14:45
GIUDTO FIORE!!! MA PROVA A NAVIGARE IN GPRS CON IL CITY.......O A MANDARE MMS......ANCHE SE AVRAI UN GD-87 O MEGLIO UN NOKIA CAPIRAI PERCHE' MOLTO PIU' SU DI VODAFONE SI PREME PER ''SMANTELLARE'' LE PIATTAFORME OBSOLETE IN FAVORE DI UMTS.....VIDEOTELEFONIA...ECC.ECC........
EHI GARGAMENLLA MI SA CHE CI VEDIAMO IN WIND......CIAO RAGA


Re: caos al 190
14.06.2003 - 16:20
io a wind? nemmeno se mi pagano




----------
GdM


Re: caos al 190
15.06.2003 - 08:48
Rispondo a Fior e e ci tengo a dire che quello che dico non è un mio pensiero personale ma la procedura ufficiale. I possessori di una tariffa a scatti che non abbia il piano gemello e vogliano passare all'euro per poter usufruire dei vantaggi della piattafroma in euro devono scegliere tra i nuovi piani sottoscrivibili quello chre rispecchia più le proprie esigenze. Se il clt non trova nell'offerta attuale un piano adatto e lamenti un aumento dei prezzi allora si tenta prima di tutto di "addolire" la pilllola attivando sms gratis o tariffa gold. SOLO se il cliente ancora lamenta la poca convenienza delle nuove tariffe allora come ultima spiaggia si può proporre il passaggio ad una delle vecchie tariffe a scatti agganciate alla piattaforma in euro (italy ric in euro, sera ric in euro e autoricaricabile in euro), senza attivare alcuna promozione e ridadendo al clt l'*eccezionalità* della cosa.
Questo è quanto. E questa procedura la postai io stessa su questo forum mesi fa scatenando l'incredulità di tutti che mi presero per matta perchè nessun operatore al 190 lo sapeva e quindi nessuno proponeva questa soluzione quando il clt rifiutava il passaggio alle nuove tariffe... Sono felice che ora sia più facile chiedere il passaggio a queste vecchie tariffe, ma si tratta comunque sempre di un'eccezione.

Ciao ciao




----------
Operator


Re: caos al 190
15.06.2003 - 21:52
io dal fast 16 sera sono passato al sera ric in euro appena avevano iniziato la campagna di converrsione l'anno scorso...(dopo circa una decina di tel al 190 e all'epoca non c'erano le nuove mXXde di piani con gli sms a 15cent)


Spiacente, solo gli utenti registrati possono intervenire. Cosa aspetti a registrarti?

Clicca qui per collegarti


Pubblicita'


Pubblicita'





CellularItalia 1999-2022 - P.IVA 01168620993 - Tutti i diritti riservati