www.cellularitalia.com
 
         F O R U M    Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 
Mi sento truffato...
16.10.2006 - 00:30
Salve a tutti,
scrivo sul forum per avere consigli su come disdire un contratto business 3 stipulato un mese e mezzo fa, vi racconto come sono andare le cose:
Si presenta da me un rappresentate 3 a fine agosto e mi propone le offerte business, scelgo quella da circa 20€ al mese se ricordo bene e gli dico che però voglio un telefono nokia, possibilmente un N70, lui mi dice che non c'è problema perchè l'n70 non c'è più a listino però me lo procura lui nuovo....fatto ciò mi fa firmare il contratto e restiamo d'accordo che fra una settimana arriva il mio telefono e mi chiama per passare a ritirarlo, passa una settimana lo chiamo e lui dice che il tel non è ancora arrivato e di portare pazienza (io non ho nemmeno in mano una copia del contratto...stupido io), passano varie settimane e siamo arrivati al punto che il rappresentate manco mi risponde più al telefono e anzi mi butta giù il telefono in più occasioni quando lo chiamo....incazzato come una vipera chiamo la sua agenzia per disdire tutto (questo la sett. scorsa) e dopo 10 min mi richiama lui dicendo che il tel non è arrivato e non sa quando arriva ma se voglio mi da il suo n70 usato!!!Dice che non posso più disdire il contratto altrimenti devo pagare 400€ di penale e che posso pure andare pe vie legali tanto perderei, che al massimo se non voglio il suo n70 mi da un samsung nuovo...

Ora....appena riesco a beccarlo questo lo uccido, ma a parte questo....ci sarebbero gli estremi per disdire questo contratto per chi ne sa più di me?

Grazie per i consigli....


Re: Mi sento truffato...
16.10.2006 - 08:30
penso di no!

Bisognerebbe leggere le condizioni contrattuali, ma penso di no, in quanto oltre a non avere tu una copia del contratto ....nn c'e' nemmeno una qualcosa scritto che dice che ti avrebbero dato solo e soltanto l'n70!


Re: Mi sento truffato...
16.10.2006 - 10:48
Anche secondo me hai poche possibilità di disdire il contratto senza problemi: bisognerebbe che la condizione di avere il Nokia N70 fosse una condizione essenziale del contratto, cioè una condizione talmente importante ( il che deve risultare dal contratto medesimo ), mancando la quale il contratto stesso si scioglie. Non credo che tu abbia fatto mettere per scritto tale condizione e, anche se lo avessi fatto, non hai la copia del contratto ( comunque potresti richiederla alla 3 ).


Re: Mi sento truffato...
16.10.2006 - 15:19
Sono risucito a conttatare il pirla della 3, stassera dovremmo vederci per darmi copia del contratto...vi farò sapere, grazie intanto...


Re: Mi sento truffato...
16.10.2006 - 18:08
L'unica possibilita' che hai e' inviare alla 3 una raccomandata a ricevuta di ritorno in cui chiedi la disdetta del contratto senza pagare penali in quanto sei stato attivato al di fuori
di locali commerciali da un door to door e questa e' l'unica motivazione che forse ti fara' ottenere la rescissione anticipata del contratto senza la penale che tra l'altro e' di 300 euro e non di 400.
nella raccomandata calca la mano segnalando tutte le fesserie che ti ha raccontato questo tizio e tutto cio' che ti sta facendo passaree non ultimo il gravissimo fatto
che ti ha proposto un terminale usato al posto di quello che invece ti deve consegnare la 3
ciao
ti auguro di riuscire a spuntarla.


Re: Mi sento truffato...
30.10.2006 - 15:54
L'attivazione di un contratto fuori dai locali commerciali prevede il diritto di recesso entro i termini indicati sul contratto, solitamente questi termini sono di circa 10 o 15 giorni se conteggiati calendariali o lavorativi.
Nel caso in questione, sembrerebbe che non sia stata 3 a ingannare il cliente con promesse di fornitura di un apparato specifico, ma un rappresentante o agente della stessa compagnia.

E' da verificare un particolare:
- Il cliente ha usufruito dei servizi della compagnia, ovvero ha effettuato/ricevuto chiamate utilizzando un altro apparecchio telefonico ?

In questa ipotesi sono salve le richieste della compagnia telefonica che vorrà/potrà richiedere l'eventuale penale contrattuale.

Nel caso invece il cliente non ha usufruito dei servizi proprio per mancata fornitura dell'apparato, sia esso in comodato d'uso o in vendita, allora è fatto salvo il diritto del cliente di recedere senza penale.

Distinti saluti.


Re: Mi sento truffato...
30.10.2006 - 20:30
Per i clienti business non è previsto il recesso per acquisti fuori dai locali commerciali...e poi c'è una firma su contratto..difficile disdire senza penali


Re: Mi sento truffato...
01.11.2006 - 08:34
i contratti stipulati in un nnegozio commerciale NON HANNO MAI il diritto di recesso.
in questo caso e nei contratti porta a porta avevi il diritto di recesso ma entro 7 giorni.
potresti fare causa per inadempimento contrattuale ex 1141 c.c. e ss ma si allunga il brodo e superi ampiamente i 400€ di penale...
beccati il samsung e fai pubblicità negativa a tutti quelli che conosci.


Re: Mi sento truffato...
02.11.2006 - 01:36
"""Nel caso in cui la stipula di un contratto di acquisto avvenga fuori dai locali commerciali, la vendita in questione e' soggetta al D.Lgs n. 50 del 15/01/1992 e dalle successive modifiche apportate dall’art. 5 del Decreto Legislativo n. 185 del 22/05/99 che prevede la possibilità da parte dell'acquirente di esercitare il diritto di recesso.
Rientrano quindi in questo caso gli acquisti a distanza fatti tramite telefono, o tramite Internet siano essi consegnati a domicilio oppure ritirati presso la sede dell'azienda o presso un punto di presenza sul territorio.

Il diritto di recesso si applica
alle persone fisiche (consumatori) che agiscono per scopi che possono considerarsi estranei alla propria attivita' commerciale.
Sono perciò esclusi dal diritto di recesso, gli acquisti effettuati da rivenditori e da aziende.

Continua......
Testo del Decreto Legislativo n.185 del 22/05/99


Re: Mi sento truffato...
02.11.2006 - 08:59
Al di là di tutto, quello che farei è una bella denuncia a H3G spiegando per filo e per segno come sono andate le cose, così almeno quel bas***do perde il lavoro.
C'è tanta gente meritevole in Italia che è disoccupata e ha bisogno di un posto di lavoro, se si cominciasse a buttare sotto i ponti a chiedere l'elemosina chi occupa un posto di lavoro in modo ingiusto...


Spiacente, solo gli utenti registrati possono intervenire. Cosa aspetti a registrarti?

Clicca qui per collegarti


Pubblicita'


Pubblicita'





CellularItalia 1999-2022 - P.IVA 01168620993 - Tutti i diritti riservati