www.cellularitalia.com
 
         F O R U M    Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 
Ciao! Log in Crea un nuovo profilo

Avanzata

controcorrente

Inviato da Tomas_g 
controcorrente
14.01.2005 - 00:31
Ho trovato in tre serieta' e disponibilità son un ex cliente tim e vodafone. Credo che questo gestore non meriti assolutamente le critiche a volte gratuite presenti in questo forum.Il tempo dara' ragione a chi crede in tre, personalmente spero che questo giovane gestore superi tutti i problemi, tralaltro normalissimi per un'azienda in fase di lancio (2 anni sul mercato non sono nulla).

A livello personale devo ringraziare tre che mi ha permesso di vedere persone che non vedevo da tanto tanto tempo, e che forse non avrei piu' visto.Non ho mai avuto grossi problemi a parte qualche pecca sulla copertura in roaming e sui videofonini (che a mio parere andrebbero testati con molta piu' attenzione prima di essere messi sul mercato.)
Non giustifico assolutamente la rimodulazione dei contratti top 3 esistenti ma credo sia stato un male necessario alla sopravvivenza economica dell'azienda. Esiste la fortunatamente la portabilità quindi chi vuole puo' anche andare via senza troppe polemiche.

Spero ci siano tanti altri che la pensano come me, e invito chi si e' trovato e si trova bene con tre a rendere giustizia (almeno in parte) a chi ha il coraggio di rischiare, e di guardare avanti.

Saluti.


VDF
Re: controcorrente
14.01.2005 - 00:50
Probabilmente sei uno dei fortunati ch non ha avuto problemi. Io ho sottoscritto il contratto TOP 3 Executive con portibilità del numero solo per lavoro, ho comprato due telefonini Motorola A835 che sono andati in assistenza per 5 mesi circa (uno dei due mi è stato sostituito per tre volte e nel centro assistenza dove mi recavo oltre il 50% dei clienti aveva in mano un telefonino come il mio che non funzionava), ho il fegato a pezzi perchè quando parlo al telefono dall'altra parte mi sentono a tratti e quando va in roaming cade continuamente la linea. Inoltre mi è arrivata pure la disdetta del contratto con scadenza 25/2/2005, dopo un solo anno di abbonamento. Ripeto che uso il telefono solo per lavoro. Mi spieghi perchè dovrei andare via (e gettare nell'immmondizia il telefonino che non funziona con le altre SIM) senza troppe polemiche.
Se fosse accaduto anche a te, saresti probabilmente ancora più inviperito di me.
Saluti.
Vincenzo De Franco


Re: controcorrente
14.01.2005 - 01:05
Se ritieni che sia la cosa giusta rimanere con 3 prosegui con le tue intenzioni il mio è soltanto un parere.

Saluti


Re: controcorrente
14.01.2005 - 10:32
Thomas,
non avresti potuto intitolare diversamente questo thread...
Se tu con telefono ci lavorassi e venissi attratto da lungimiranti promesse di risparmio, salvo poi vedertele tolte da sotto il naso, non l'avresti nemmeno aperto.
Ti invito a leggere con estrema attenzione il thread "Mail al c.c. di Tre" http://forum.cellularitalia.com/read.php?f=7&i=22903&t=22903 di Iencenelli ed il proseguio della vicenda in home page su questo Sito nella sezione apposita.
Il forumista ha avuto il coraggio, come VDF, di spingersi oltre, ma sai quante di queste magagne languono nel mare dell'approssimatività che caratterizza questo pseduo-gestore di telefonia ?
Inutile dire che è sulla piazza da soli due anni : è un parassita nutrito dai suoi fondatori con parte delle energie vitali di quel gioiello che era Blu, il quale rimarrà ad imperitura rei memoriam come un qualcosa di unico mai creato in Italia e come tutte le leggende, morto giovane, anzI : ucciso giovane, proprio per conservarne intatto il ricordo della bellezza in tutti i sensi..


Re: controcorrente
14.01.2005 - 16:04
io con il telefono ci lavoro, e le tariffe che ci sono in giro le guardo. Fatti 2 conti


Re: controcorrente
14.01.2005 - 23:04
Li abbiamo fatti tutti tranne te, pare : a che serve spendere un pò di meno, se poi il trattamento riservato è a dir poco discutibile ?
Esplora ben bene i vari threads, e ne riparleremo...


Re: controcorrente
14.01.2005 - 23:45
Avevo un contratto tim nel 1997 quando l'ex monopolista operava sul mercato da diversi anni. Un apparecchio GSM marchiato tim è finito in assistenza svariate volte senza che mi risolvessero il problema. Ricordo passai a vodafone che lanciò le prepagate ma con le quali non era possibile inviare sms e non era possibile neppure utilizzarle su tutti i gsm dell'epoca. Sono stato anche cliente wind, società di telefonia alla quale ho fatto una causa civile che ho vinto senza avvocato, ma difendendomi da solo. Ora sono cliente tre, non sono completamente soddisfatto i disservizi sono sopratutto per quello che riguarda il call center e la politica da furbi messa in atto alcune volte, ma vi assicuro il settore della telefonia non sta messo bene, quindi non loderei tanto gli altri!


Re: controcorrente
14.01.2005 - 23:53
sono daccordo con tomas_g in effetti le tariffe di TRE sono molto piu economiche vi faccio un esempio io ho sotoscritto un abbonamento tua9 e mi sembra molto ma molto buono 9cent x parlare con tutti e io sto passando la portabilita da TIM a TRE ora con TIM ho una long tim 15,49cent al minuto fatte voi i conti.


Re: controcorrente
15.01.2005 - 02:10
non capisco certi post...

la gente si farebbe inchiappettare a sangue pur di risparmiare... sorbendosi qualsiasi disservizio si presenta.

Indiscutibilmente tre ha delle ottime tariffe... e rimangono solo quelle...

Dopo l'arrabbiatura il call center con me è diventato un agnellino (non l'ho coimunque mai trattato male) ma navighiamo in un approssimazione nel gestire i servizi che rasenta il ridicolo...

Uno accetta anche i peccati di gioventu... ma la 3 sta veramente messa peggio dei primi anni della peggior wind (tutti noi appassionati conosciamo le attese estenuanti al c.c. del 158 nei primi due anni).

Non nego che voi siate soddisfatti del gestore ma sono molto scettico che lo usiate seriamente per lavoro...Forse non sapete minimamente cosa significa avere una reperibilità seria H24x365gg l'anno...


Re: controcorrente
15.01.2005 - 08:46
cmq con tre si risparmia molto. E' normale qualche peccato di gioventu'


d3
Re: controcorrente
15.01.2005 - 09:52
A' Nando capisco che ti piaccia questo ruolo ma affermare che quando sono uscite
le altre a parte Wind non ci hanno fatto uscire il sangue ti fà meno credibile,ma non leggi i giornali sgli utili che generano le Tlc tranne Wind appunto ? Un pò di obbiettività non guasta.Almeno con questi qualcosa si risparmia anche se convengo con te che per lavorare il videofonino è ancora lontano da uno standard accettabile,anche se poi si dovrebbe parlare di antenne di elettrosmog e via dicendo,immaggino tu sappia che il problema pricipale è una rete incompleta.
Ps altra cosa è il problema che hai avuto dove il sospetto che il problema non è l'azienda ma i suoi collaboratori.


Re: controcorrente
15.01.2005 - 10:32
L'azienda ha indubbiamente qualche problema nelle gestione organizzativa, le cose sono pobabilmente state fatte troppo in fretta. Il customer care ovviamente è lo specchio di tutto questo. Io comunque parlo da cliente soddisfatto il forum c'è anche per questo...

Saluti


Re: controcorrente
15.01.2005 - 15:25
bhe sinceramente caro d3 io non mi lamento della 3 per la sua rete...
ma del complessivo modo di gestire il gestore.

Ovviamente ho buttato sangue come hai fatto tu con gli altri gestori , prima con tim etacs, poi con tim gsm (subito lasciata), 3 anni di voda e poi di nuovo in TIm con qualche raro utilizzo di wind...

Parlo comunque in questo caso di contratti e non di prepagate....

Raffrontata alla wind 3 è indietro anni luce rispetto ad una sana e corretta gestione dei servizi...
Se giri nei forum, non trovi uno che non abbia avuto un addebito fantasma sulla propria bolletta, gli errori di conteggio si sprecano....

Capisco gli errori di gioventu... ma nel 2005 non sono accettabili visto che la tecnologia rispetto a 10 anni fa è migliorata tantissimo e che certi servizi, perlomeno quelli basilari, dovrebbero essere erogati in maniera sufficiente, cosa che non succede mai...o quasi mai.

Voda appena usci ebbe i suoi problemini... ma li risolse in poco tempo (meno di 6 mesi) ...

Come ti ho gia spiegato, accetto anche i problemi di copertura ( purtroppo i comitati con a capo dei deficienti ne siamo pieni), ma non sono minimamente soddisfatto di come viene gestito il cliente..

Fanno pagare il call center... benissimo... mi devi fornire un servizio con i controcoglioni e non devi darmi risposte evasive...

Il call center via email va eliminato... (anche grazie ai deficienti che lo utilizzano per ricaricarsi le sim)... e va classificato il cliente a seconda del

1 atteggiamento verso il cc
2 quanto paga
3 se fa domande da mongoloide del tipo : ma se domani vado in questo negozio trovo aperto, ci sono i telefonini in offerta?...

I custmomer care, specialmente se creati in zone disastrate ( mezzoggiorno d'italia) sono quasi completamente a carico dell'azienda ITALIA

Il problema in Italia (lo possiamo portare a paragone per molte aziende)... è che ci lamentiamo troppo per il lavoro che svolgiamo...non ci sta mai bene nulla...tanto alla fine il nostro stipendio lo abbiamo sempre in tasca....

Secondo te perche proliferano decine di aziende di lavoro temporaneo....te lo sei mai chiesto...
Non la buttare in politica (non c'entra ne la destra ne la sinistra), analizza il tutto sulla mentalità di noi italiani e arriverai alla mia stessa conclusione...

SIAMO UN POPOLO DI CHIACCHERONI, MENEFREGHISTI,EGOISTI , IDIOTI E NULLAFACENTI A CUI TUTTO è DOVUTO, LA COLPA è SEMPRE DI CHI CI GOVERNA...

Ma chi ci governa chi ce lo ha messo li ?


Re: controcorrente
15.01.2005 - 20:05
quindi.........................


Re: controcorrente
15.01.2005 - 21:38
Caro Iencenelli non ho capito il riferimento al mezzoggiorno d'Italia potresti chiarire? Te ne sarei grato grazie


Re: controcorrente
16.01.2005 - 03:39
si, se crei forza lavoro al sud (sotto la citta di roma) , essendo zone dove la disoccupazione è molto alta , il nostro governo incentiva le aziende proponendo a fronte di alcune assunzioni una cospiqua detrazione fiscale (in alcuni casi supera anche il 50%).


Re: controcorrente
16.01.2005 - 11:04
Ok questo è chiaro ma non ho capito quale è il rapporto fra qualità del lavoro e le aree del mezzoggiorno, visto che il potenziale umano in queste aree è maggiore rispetto ad altre e che la gente al contario di quanto tu possa pensare, suda il proprio posto e Lavora.


Re: controcorrente
16.01.2005 - 12:09
non ho parlato di qualità di lavoro migliore o peggiore se creata al sud...

Intendevo far capire che si può assumere molto personale a breve /lungo termine non avendo quasi nessun costo.... se assunto nel sud si hanno delle agevolazioni enormi a livello aziendale e allo stesso tempo si trova il lavoro a chi non lo ha.

questo era il senso del discorso....

Solo che poi trovi dei veri ******* (hanno anche scritto nel forum giorni fa) che si lamentano del trattamento dell'azienda....

Prima di firmare un contratto ti viene detto quello che farai e quanto guadagnerai...
Se a te non sta bene prendi e te ne ritorni a casuccia trovando un nuovo lavoro...
Molta gente pensa di fare uno sfregio all'azienda non fornendo il proprio servizio ai suoi clienti...
Solo che lo fa a se stesso...piu perdi tempo prima di trovare un lavoro che ti aggrada e piu la tua forza lavoro diventa meno appetibile....


Re: controcorrente
17.01.2005 - 01:23
continuo a non capire cosa c'entra in tutto questo il mezzogiorno e poi di quale aree disastrate parli? Tim, Wind, Tre sono a Palermo Vodafone a Catania e a Napoli
Quali sarebbero le aree disastrate di cui parli??


Re: controcorrente
17.01.2005 - 02:38
ecco bravo rileggiti quello che scrivo...
se non lo capisci, lo rileggi, lo rileggi e lo rileggi di nuovo....

Proprio non vuoi capire quello che si scrive, questo è il problema....


Spiacente, solo gli utenti registrati possono intervenire. Cosa aspetti a registrarti?

Clicca qui per collegarti


Pubblicita'


Pubblicita'





CellularItalia 1999-2020 - P.IVA 01168620993 - Tutti i diritti riservati