www.cellularitalia.com
 
         F O R U M    Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 
Ciao! Log in Crea un nuovo profilo

Avanzata

Il ritorno dello scatto

Inviato da embedded 
Il ritorno dello scatto
22.04.2004 - 10:07
E' incredibile. Tre reintroduce lo scatto. E che scatto!!! Trenta centesimi, ripeto 30 centesimi di scatto per una durata complessiva di 180 secondi!!! Ma sono impazziti?
No, evidentemente no. Perchè che è a scatti lo scriveranno piccolo piccolo e invece scriveranno bello in grosso 10 centesimi al minuto. E tutti penseranno: conveniente!!

Disgustato.


Re: Il ritorno dello scatto
22.04.2004 - 10:27
questa modalità la invento' omnitel e poi tim la fece sua con long tim


Re: Il ritorno dello scatto
22.04.2004 - 12:28
Ma è legale truffare i consumatori in questo modo?
Gli scatti da 200 lire prima e 300 lire poi, erano già una truffa.
Ma TRE ha sparato scatti da 30 cent...
Sembra di stare nel far west.
Le tariffazioni a scatti dovrebbero essere messe fuori legge, come è successo nel fisso anni fa.
Perchè due pesi e due misure?


Re: Il ritorno dello scatto
22.04.2004 - 15:58
ragazzi ma che vi lamentate sempre!!! e' normale che offrissero una tariffa con qualche inconveniente! e' gia' buono che abbiano offerto gli scatti.... almeno sai che le telefonate lunghe o medie (oltre i 2 min)le paghi un prezzo decente.... ma intanto ti offrono soltanto 5 volte tanto di autoricarica rispetto agli altri!! arrivi a farti su 40-50 Eur al mese come niente! la tariffa non conta piu' di quel tanto ormai! conta che tel e sms e mms e video mess ecc ecc suonerie ecc A G-R-A-T-I-S !!!




----------
bella li gozza!!


Re: Il ritorno dello scatto
22.04.2004 - 15:59
volete pure la botte piena e la moglie ubriaca poi?? e' gia' tantissimo quello che viene offerto....




----------
bella li gozza!!


Re: Il ritorno dello scatto
22.04.2004 - 16:16
Sicuramente la ricarica è alta. ma che "le telefonate lunghe o medie le paghi ad un prezzo decente" mi sembra una forzatura. Più è lungo o costoso lo scatto più paghi in anticipo del tempo che devi consumare. Ergo non può essere conveniente. In pratica ad ogni telefonata la paghi minimo 45 centesimi, ovvero quasi 900 lire, anche per dire "ciao arrivo". Ti sembran pochi? Mah.. E quando ti cadrà la comunicazione - accidentalmente? - vedrai come sarai contento. Comunque, come sempre, è presto fatto. Ti scarichi il file excel con tutte le tue telefonate, un paio di formule, e ti calcoli la convenienza.


Re: Il ritorno dello scatto
22.04.2004 - 17:42
giofag ha scritto:

> Le tariffazioni a scatti dovrebbero essere messe fuori legge,
> come è successo nel fisso anni fa.
> Perchè due pesi e due misure?

Non vorrei dire una *********, ma la Comunità Europea ha messo fuori legge le tariffe a scatti (o meglio, ha detto di gradirle poco o nulla)... Infatti è per quello che sia Tim che omnitel le hanno abbandonate, mica perchè ci tengono ai clienti e hanno deciso di non volerli fregare più....

Ora Tre che cosa vuole fare... Secondo me fregare la gente alla grandissima, e poi ci saranno pure quelli contenti perchè Tre offre 5 volte di più degli altri di autoricarica... 5 minuti di chiamate ricevute (=50cent) si bruciano in 30 secondi...

Ci sarà da ridere..... Chi crede che questa roba sia conveniente è perchè usa il cellulare solo per ricevere, punto. rotfl




----------
W i vecchi clienti!!


Re: Il ritorno dello scatto
22.04.2004 - 18:06
Infatti chi potrà godere davvero di questa tariffa saranno utenti che riceveranno piu' chiamate invece che farle. Il trucco è svelato: il primo minuto si paga ( lordo ) 45 €cent; conteggiando - 10 €cent per un minuto ricevuto ( comunque addebitato il mese successivo ), il costo del primo minuto di conversazione scende a 35 €cent.
Ora fare una statistica completa è difficile perchè gli utenti hanno abitudini diverse, pero' la strategia di Tre è quella di destinare i bonus di ricarica verso i servizi interattivi, visto che ad ogni inzio di mese solare un cliente si trova un bonus aggiuntivo da spendere comunque.
Quindi per chi è amante delle telefonate brevi, probabilmente non si troverà a suo agio con questa tariffa.
Aspettiamo di vedere come sarà la pubblicità di questa nuova tariffa ( Garante docet... ).

Un saluto.




----------
A.P.


Re: Il ritorno dello scatto
22.04.2004 - 18:52
hai ragione.... per le telefonate brevi e' la peggiore che possa essere messa in commercio.... io parlavo di telefonate superiori ai 2 minuti.... e' vero che prepagare 3 minuti di tel a botta e' tantissimo....facendo un piccolo calcolo ad ogni telefonata si "regalera" dai 30 cent ai 0 cent (quasi impossibile, bisognerebbe fare una tel di 3 min esatti o che termini un cent di secondo prima dello scatto)..... ma ci penserai tanto quando ti vedrai accreditare mensilmente una media di 50 Eur senza aver fatto nulla ?infondo sono sempre gli stessi soldi che girano e rigirano....




----------
bella li gozza!!


Re: Il ritorno dello scatto
22.04.2004 - 20:21
ma oddio anke x le kiamate + o - lunghe nn mi sembra tanto conveniente!! insomma a parte lo scatto alla risposta 15 cent + 10 cent a minuto + 30 cent ogni 3 minuti....




----------
CiAoZ CiCcioX


Re: Il ritorno dello scatto
22.04.2004 - 22:38
>Aspettiamo di vedere come sarà la pubblicità di questa nuova tariffa ( Garante docet... ).

Te lo dico io come sarà... C'ho la sfera di vetro e leggo nel futuro...

Lo slogan sarà, più o meno: SuperTua, l'UNICA tariffa nell'universo terracqueo che ti ricarica, al minuto, esattamente di quanto ti costa. Ovvero 10 cent.

Che strano, apparentemente, se uno non legge tutte le nefandezze che ci hanno messo dentro, sembra davvero di pagare 10 cent al minuto per chiamate fatte, e di ricaricarsi 10 cent al minuto per chiamate ricevute.... Praticamente, per un uso comune che si fa del cellulare, si finisce per telefonare gratis. Verso ogni numerazione. Per sempre.

Ormai io non credo esista più alcun limite all'inganno che riescono a metterci in 30 secondi di pubblicità, e quel pagliaccio del garante starà, come al solito, a guardare la pubblicità per un mese, prima di decidersi a togliersi il naso rosso e fare qualcosa... rotfl

Io mi astengo dal commentare ulteriormente, tanto non ho più fiducia e scommetto entrambe le palle che questa tariffa avrà un'enorme presa sulla gente, e quindi successo, che la concorrenza sarà ben lieta di imitare...

Sconforto & desolazione :(


Re: Il ritorno dello scatto
22.04.2004 - 23:01
azz hai proprio ragione....




----------
CiAoZ CiCcioX


Re: Il ritorno dello scatto
22.04.2004 - 23:16
quanto costava con wind ricevere nei paesi dell'est fino a 2 anni fà? 30 cent al minuto senza scatti

quanto costa ora? 1,5 euro al minuto con scatti da 1,5 euro il primo minuto e 0,75 euro il secondo minuto
La tariffa pubblicizzata da wind è 1,5 euro/minuto la tariffa reale è ben più alta. 10 secondi= 1,5 euro

aprite gli occhi, tutti i gestori, la tim con auto 190, wind con il traffico internazionale ricevuto e tre con supertua continuano ad usare questi trucchetti, però ricordimao che wind era partita con tariffe al secondo anche per il roaming, poi ci ha ripensato.

La tariffa supertua non è male ma è rivolta solo ai gran parlatori, per chi fà molte chiamate superiori a 5 minuti è una tariffa eccezionale!
Chi fà chiamate brevi sceglie tua matic chi fà chiamate molto lunghe supertua.


Re: Il ritorno dello scatto
23.04.2004 - 09:34
Bhè diciamo le cose come stanno, la fregatura non sta tanto nel costo al minuto, ma nello scattone di tre minuti con pagamento anticipato!! Infatti sfido io a trovare qualcuno che riesce a fare delle chiamate che durano esattamente tre minuti, oppure multipli di tre!! Se parli sei minuti ti hanno "fregato", nel mese in corso, 20 centesimi; inoltre il traffico in entrata che genera il bonus subisce lo stesso trattamento con arrotondamenti per difetto, quindi se ti chiamano per 1 minuto e mezzo incassi solamente 10 centesimi!!
Insomma non credo che in Tre siano diventati una congrega do buon samaritani!!
Altra pecca poi sono le cadute di linea, sempre meno frequenti ma ci sono ancora, e il benedetto hand-over, che costringerebbero un utente ad una ulteriore spesa di 45 centesimi per il primo minuto.
Quindi, non lasciamoci abbindolare...

Un saluto.




----------
A.P.


Re: Il ritorno dello scatto
23.04.2004 - 12:47
I discorsi di chi dice che in alcuni casi questa tariffa è buona sono sensati, però bisogna vedere a quanta gente si possono applicare...

Volete un esempio in cui SuperTua è la tariffa più eccezionalmente sensazionale e spuerconveniente mai vista sulla faccia della terra?

Beh, se uno è solito, in un giorno, chiamare un numero per 30 minuti esatti, spende 3,15 euro... Se, sempre nello stesso giorno è anche solito ricevere una chiamata da un altro numero (non 3) sempre esattamente di 30 minuti, riceve 3 euro...
Praticamente ha parlato per 1 ora spendendo solo 15 cent... Eccezionale veramente, stratosferico, iperbolico, da sbavo.... Ma chi usa il cellulare solo a multipli o sottomultipli di 3??

Quindi sono discorsi sensatissimi, ma per me sono applicabili a meno del 5% della probabile clientela... Tutti gli altri in realtà si stanno facendo abbindolare.




----------
W i vecchi clienti!!


Re: Il ritorno dello scatto
23.04.2004 - 12:59
dici che mi abbindolano se chiamo dopo le 22.30 con una vecchia Tim ? :-)


Re: Il ritorno dello scatto
23.04.2004 - 13:27
Direi di no.... :)




----------
W i vecchi clienti!!


Re: Il ritorno dello scatto
23.04.2004 - 14:09
questa tariffa è come la auto190: una schifezza per molti la migliore tariffa di sempre per i soliti noti; poi abbinata ad una tim rossa..... beato multiforme che ne possiede ancora una, mi pento di averla cessata quando non esistevano ancora le mini ricariche da 5 euro e non volevo + ricaricarla.


Re: Il ritorno dello scatto
23.04.2004 - 14:52
Perfetto, ora abbiamo capito tutti perchè è la migliore tariffa di sempre....
Finchè un bel giorno............

Si tratta sempre della solita vecchia storia.




----------
W i vecchi clienti!!


Re: Il ritorno dello scatto
24.04.2004 - 11:59
Ma chi è MULTIFORME?? :|


Spiacente, solo gli utenti registrati possono intervenire. Cosa aspetti a registrarti?

Clicca qui per collegarti


Pubblicita'


Pubblicita'





CellularItalia 1999-2022 - P.IVA 01168620993 - Tutti i diritti riservati