www.cellularitalia.com
 
         F O R U M    Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 
Ciao! Log in Crea un nuovo profilo

Avanzata

Wind: obiettivo raggiunto?

Inviato da Vagabondo 
Wind: obiettivo raggiunto?
28.03.2007 - 10:15
La Wind ha raggiunto il proprio obiettivo?
Mentre i clienti inc...ati protestano contro l'aumento, la Wind prosegue come un rullo compressore rimodulando (o progettando di rimodulare) tutto il rimodulabile.
A questo punto i casi sono 2:

1) nessuno li ferma e rimodulando tutto il possibile finiscono con perdere un mucchio di clienti.

2) devono rimangiarsi gli aumenti

In tutti e 2 i casi possono recitare la parte di chi, a causa del dl Bersani, si trova in gravissime difficoltà economiche. Chiuderanno altri cc ed alla fine finiranno nelle braccia di 3.
Sawiris potrà dire "Missione compiuta" e abbassare la saracinesca. Avrà mandato a casa un buon numero di dipendenti e soprattutto avrà trovato un capro espiatorio a cui darà la colpa di tutto. Anche se in molti non gli crederanno, la maggior parte della gente crederà a questa sceneggiata direi vergognosa.


Re: Wind: obiettivo raggiunto?
28.03.2007 - 11:36
Avevi già aperto un altro thread dicendo esattamente le stesse identiche cose.. E bastaaaa!!


Re: Wind: obiettivo raggiunto?
28.03.2007 - 12:15
Nessuno ti obbliga ad intervenire.


Re: Wind: obiettivo raggiunto?
28.03.2007 - 14:36
Giusto per smentire dedo :),
quando Vagabondo chiama mercurio risponde.
Allora, come già ti dissi, in linea teorica è così paradossale 'sta situazione che in un processo contro la Wind chiederei una perizia per incapacità d'intendere e di volere, visto che è palese che si tratti di un suicidio collettivo.
Continuo a dire: troppo palese. E i tre dell'avemaria stanno a guardare. Vediamo quanto dura questo "osservare alla finestra", passami questa frase.
Perché, nonostante io sia un banale laureato in lettere, mi piace vedere le cose sotto tutti gli aspetti. E allora rigiriamo la questino: se Wind, che effettivamente ha chiuso in positivo l'ultima annata e vinse la gara d'appalto per la pubblica amministrazione (inosmma indizi di uno che non vuol chiudere), è il 3° gestore in Italia, tutto sommato sta ancora facendosi le ossa per primeggiare. Quindi, comunque la si veda, i CdR gli hanno tolto, per esempio 2 euro, puliti, cioè dei soldi che non corrispondono a una fornitura di servizi, e dunque una effettiva perdita per l'azienda.
Ha rimodulato le tariffe e le opzioni perché altrimenti non ce l'avrebbe fatta, però a ben guardare (e di questo ho le prove) si sta impegnando per con le retention e offerte varie. La promozione su Wind 5, tutto sommato è un'offerta competitiva: io ho la Gold e spendo meno già dal 2° minuto e poi praticamente la metà. E si risparmia anche su la Wind 10. E forse, sempre a ben guardare, è l'unica pubblicità che si possono permettere. Cioè starebbero cercando di raccogliere le forze per non fallire, e in questo c'è anche l'impossibilità di ribattere (pubblicitariamente) colpo su colpo con gli altri 3.
Sono stato un po' lungo, e me ne scuso, ma spero di aver dato un altro punto di vista.

mercurio

P.S. Non lavoro alla Wind nè ho parenti che ci lavorano. E non sono nemmeno uno che ha giurato eterno amore ad un gestore telefonico.


Re: Wind: obiettivo raggiunto?
28.03.2007 - 15:05
Non lavori alla wind ma le *&%$& le scrivi come lo stesso come Vagabondo smoking smiley

Voi giudicate secondo un vostro parere e non con una mentalità comune.

Pensate di stare all'interno delle logiche di mercato di un gestore?

Innanzitutto quello che sta facendo wind è regolare e non fuorilegge.

Secondo voi perde i clienti.... secondo i frequentatori dei forum dovreste dire.

Il vostro problema è credere che chi frequenta i forum di telefonia (lo 0.00001% dei clienti totali) possa far cambiare le carte in tavola...

Ed è palese a differenza di quello che pensate che alla gente non frega nulla delle variazioni, continueranno a telefonare lo stesso vista l'esiguità dell'aumento.

tanto prima ricaricavano con pochi costi di ricarica... ora secondo la mentalità italiota avere quei pochi euro in pù è tutto di guadagnato.

E' normale aumentare l'aumentabile visti i mancati introiti delle ricariche.

E' giusto anche minacciare di chiudere i cust care...

Belli di casa... i soldi da qualche parte devono pur entrare....

Voi da buoni egoisti avete esultato sull'eliminazione dei costi di ricarica , non comprendendo che quei servizi servivano per mantenere in vita molte situazioni.

Cercate di esaminare le situazione nel complesso.... invece di guardare solo le vostre tasche

p.s. comunque dedo ha ragione.... è inutile aprire nuovi post quando gia ce ne sono altri che discutono le stesse tematiche



Re: Wind: obiettivo raggiunto?
28.03.2007 - 15:44
Non mi sembra il caso di rispondere a Iencenelli, visto che ormai scrivo solo ca..ate.
Meno male che c'è lui che possiede tutto lo scibile umano e sa discernere tra il bene ed il male e le ca..ate.

Non posso che quotare Mercurio.
Certamente il messaggio che quelli della Wind mandano è ambiguo.
A meno che vogliano semplicemente ridurre il personale proprio rimpiazzandolo con lavoratori esterni: la scusa del dl Bersani arriva come il cacio sui maccheroni.
Persino un sindacato si è schierato contro il dl Bersani.
La scusa c'è, il sindacato conferma.... allora esternizziamo (sembra una parolaccia!).

Vedremo...


Re: Wind: obiettivo raggiunto?
28.03.2007 - 16:03
Concordo pienamente con Iencenelli, nulla di più da dire.. E direi anche basta parlare di questo decreto Bersani. Non se ne può più.. Date ogni colpa questo decreto quando siete stati i primi ad esultare quando è sato approvato, come dice Iencenelli..


Re: Wind: obiettivo raggiunto?
28.03.2007 - 16:36
Il decreto Bersani è sbagliato.....
Non ha senso eliminare i costi di ricarica ....
Nel senso: è giusto eliminarli ma soli per i costi di ricarica di taglio più elevati ad esempio da 50 in su, chi inserisce una ricarica da 10 vuoldire che usa poco il telefonino... quindi è giusto premiare chi usa di più il telefonino... in questa maniera non ci sarebbero stati aumenti delle tariffe.....vedi voda,wind ma nel futuro anche tim e tre seguiranno la stessa strada.......chi ci remetttiamo siamo noi... e le persone che lavorano in queste aziende...


Re: Wind: obiettivo raggiunto?
28.03.2007 - 17:18
Mah che dire:
avevamo dio in questo forum (alias lencenelli) e non lo sapevamo...
Non ho mai detto che le mie "teorie" o il mio pensiero fosse la Ragione Assoluta, e più che altro non ho mai offeso nessuno.
Forse sarebbe il caso tu imparassi un po' di educazione.
Ah già, dimenticavo che tu sai già tutto e quindi siamo noi i maleducati.
Per lo meno dedo è stato più diplomatico ed educato appunto.
Comunque se vuoi ragione eccotela: ti dò ragione. Contento/a?

mercurio

PS Io non ho esultato per l'abolizione dei CdR, te l'assicuro, perché sapevo che la filosofia di tutti e 4 i gestori è far quattrini a prescindere e che chi sorveglia lo fa fino ad un certo punto. Quindi ciò che è uscito dalla porta deve rientrare dalla finestra.


Re: Wind: obiettivo raggiunto?
28.03.2007 - 17:44
x vagabondo

mi interessa il tuo parere perche' ritengo tu sia uno dei poki equilibrati .
pensi che la rimodulazione da win10 a wind12 sia veramente necessaria per coprire
i loro ammanchi dovuti ai mancati guadagni dalle ricariche.
non posso pensare che dopo mesi di win10 dopo che ha strappato clienti alla voda e alla tim ora ci faccia scappare tutti.
verso chi poi?
gli altri non sono meglio con le nuove tariffe che hanno fatto.
ho letto da qualche parte che l'aumento della tariffa e' sproporzionato rispetto a quello che dichiarano di aver perso.
sembra che questo aumento lo abbiano fatto lanciando i dadi e prendendo cifre a casaccio.
la polita di cambiare la tariffa alle vecchie ricaricabili mi sembra sbagliatissima anche se lecita ( c'e scritto nel contratto).
sono molto deluso dalla wind
speriamo che ci ripensino piu' che altro per una questione di rispetto verso i vecchi clienti.
ho lasciato a luglio la tim perche' faceva i truschini e mi ritrovo nella stessa condizione con la wind.


Re: Wind: obiettivo raggiunto?
28.03.2007 - 18:00
scambiatevi la mail che fate prima :)


Re: Wind: obiettivo raggiunto?
28.03.2007 - 21:26
Maurizio, che posso dire?
La Wind mi sembra che sia il gestore delle occasioni perdute: poteva diventare un grande gestore, invece sappiamo tutti come sono andate le cose.
Soprattutto ha lasciato la tanto decantata trasparenza iniziale dimostrandosi peggio degli altri. Secondo me era tutta una commedia orchestrata per acchiappare i clienti.
E veniamo agli aumenti. Anche se è lecito aumentare le tariffe, la cosa indispettisce. E fa veramente infuriare il doppio trattamento: pesci in faccia ai vecchi clienti e ponti d'oro ai nuovi. Vogliono che uno acquisti una nuova SIM per avere le facilitazioni? Per girare con 2 cellulari? Lasciamo perdere le MNP con triangolazioni varie.
Il vistoso aumento della Wind10 serve a coprire la perdita dei cdr? Se i dati sono esatti, più della metà delle SIM ha il profilo Wind 10, ma non credo che la totalità dei clienti ricaricasse meno di 50 Euro.
Poi ci sono i clienti Infostrada in ULL o in CPS che, utilizzando CasaRewind, da sempre possono ricaricare anche solo 10 Euro senza cdr. Ottimo per le SIM dei ragazzini.
E allora? Oltre il 20% di aumento mi sembra che sia veramente eccessivo. E ben il 50% sugli SMS!
Secondo me, con la foglia di fico del dl Bersani, ne approfittano per fare robusti aumenti di tariffa. Ora con la Wind10, domani potrebbero seguire aumenti per tutte le tariffe.
Non dovrei lamentarmi: non ho la Wind10. Detesto le tariffe a scatti anche se sono (o sembrano) convenienti. Se poi non c'è nemmeno lo scatto alla risposta tanto meglio.
Ho una Ovunque che ormai è pressoché inutile. Tutti i numeri della mia rubrica che avevano Wind sono già scappati da un bel pezzo (quasi tutti verso Tim, pochissimi verso Vodafone o 3). Tutti scappati per la copertura insufficiente. Ora chiamarli mi costa 46 cent al minuto (se non rimodulano anche la Ovunque!).
Anch'io sono scappato. Verso Tim, con la tariffa TimClub.
È verissimo che anche gli altri gestori "stanno bene", ma allora tanto ne vale scegliere il meno peggio.
Ora il meno peggio mi sembra che sia Tim.
Dubito che ci ripensino. Su un altro forum ho letto che la Wind calcola di perdere meno del 10% dei clienti (riuscendo a recuperare molti fuggiaschi con un'offerta mirata). Ed il bilancio continuerà ad essere in positivo per loro!
Dopo il 1° maggio faranno la stima dei clienti persi ed a questo punto potrebbero decidere di partire con gli aumenti anche per gli altri piani.


Re: Wind: obiettivo raggiunto?
28.03.2007 - 22:04
quante @#$%& tocca senti??

Per caso lavori al sole 24 ore viste le stime che propini...

A me pare che stai perdendo tempo (come il sottoscritto) a credere alla tesi che tutti scappano...con conteggi che prendi su forum di telefonia che nel bene o nel male sono seguiti da appassionati e non da analisti di mercato.

Per di piu la tua tesi fa acqua da tutte le parti in quanto passare da 10 a 12 non è tutto questo dramma che vuoi decantare (rimane pur sempre una tariffa conveniente) a dispetto delle altre che anche se senza scatto lo celano nel costo superiore della tariffa.

Tutto questo dramma sulla rete non lo vedo in giro... e di strada ne faccio parecchia...

Per curiosità dove cavolo abitate per lamentarvi cosi tanto?


Re: Wind: obiettivo raggiunto?
28.03.2007 - 22:21
Rumori noiosi di fondo a parte,
come analisi non fa una piega. Speriamo che, al contrario, il 1° di maggio facendo il conto dei "caduti", riescano, in qualche modo, a rimettersi in carreggiata. Esempio recuperando i vecchi clienti (ancora rimasti) che hanno Wind 10, non tanto con offerte ma con proposte serie. Perché se davvero, gli va bene e al 1° maggio hanno quanto stimato, e riniziano le rimodulazioni, allora sì che, oltre che a mettersi il cappio al collo, si stringeranno anche il nodo!
Anch'io inizio a vedere di buon'occhio la TIM, anche se prima mi pareva il diavolo, e infatti ho attivato un TIM Club, non si sà mai...
Comunque per il momento mi godo Wind 5 con relativa promozione e MNP.
Ah Vagabondo, sai mica se i clienti Blu, dopo l'assorbimento in Wind, hanno mantenuto i piani Blu? Sapevo di sì, ma non ho conosciuto direttamente qualcuno.
Grazie.

mercurio


Re: Wind: obiettivo raggiunto?
28.03.2007 - 22:52
mercurio31 ha scritto:
----------------------------------------
> Ah Vagabondo, sai mica se i clienti Blu, dopo
> l'assorbimento in Wind, hanno mantenuto i piani
> Blu? Sapevo di sì, ma non ho conosciuto
> direttamente qualcuno.
> Grazie.
>
> mercurio

I clienti di Blu persero tutti il piano che avevano con Blu, nonostante che qualche mese prima del passaggio l'ad di Blu avesse dichiarato ai giornali che i piani non sarebbero stati cambiati.
La sola cosa che non andò perso fu il credito che venne trasferito interamente dopo 2 o 3 giorni.
Al momento della MNP la SIM di Wind fu attivata con 5 Euro di credito omaggio, a cui si aggiunse poi il credito trasferito.
Spinsero per la Sempre Light (piano attivato d'ufficio) ma si poteva fare un cambio piano gratuito (il famoso cambio piano gratuito).
Quelli che avevano attivato con Blu i 30 SMS al mese li persero.
A quelli che avevano attivo un numero Blu a tariffa ridotta (dopo lo scattone di 250 lire, 60 lire al minuto) fu attivato il tandem (1 numero Wind ed un numero di rete fissa a 10 cent al minuto).
Di questo sono sicurissimo. Avevo una SIM Blu e dovetti subire il passaggio a Wind.
Per un mese fu attivo il servizio clienti WIP con un numero verde dedicato, poi anche gli ex Blu dovettero accontentarsi del famigerato 155. Il 198 di Blu, invece era una cannonata con le operatrici di una gentilezza squisita.


Re: Wind: obiettivo raggiunto?
28.03.2007 - 22:54
Ripeto, scambiatevi la mail o scrivetevi in privato. Questa conversazione a 2 non interessa a nessuno!


Re: Wind: obiettivo raggiunto?
29.03.2007 - 10:07
che succedera quando toglieranno lo scatto alla risposta?
cambieranno dinuovo win12 con win19 o con win25?
ho una scheda con sopra wìnsenzascatto ma adesso che ho notato nei dettagli timclub mi sembra molto piu' conveniente.


Re: Wind: obiettivo raggiunto?
29.03.2007 - 11:00
Metterà tariffe al pari delle internazionali!!! A scatti 60 cent ogni 30 secondi!! :)



Re: Wind: obiettivo raggiunto?
29.03.2007 - 16:52
per me da 10 cent a 12 cent cambia ben poco fatevi i conti con il costi ricarica!
per me è scandaloso aumentare gli sms del 50% quando il costo di trasmissione è quasi zero.
per è scandaloso la rimodulazione ai vecchi clienti.....al contrario di quello sopra scritto io dico che ci sono gli appigli legali (condizioni vessatorie) perchè Wind sia "castigata".
se toglieranno lo scatto alla risposta sarà come all'estero paghi il 1° minuto poi partirà il conteggio a scatti o in secondi.
sarebbe bello che tutti applicassero il più carichi meno spendi al minuto.


Re: Wind: obiettivo raggiunto?
29.03.2007 - 17:18
giovet ha scritto:
----------------------------------------
> per me da 10 cent a 12 cent cambia ben poco fatevi
> i conti con il costi ricarica!
> per me è scandaloso aumentare gli sms del 50%
> quando il costo di trasmissione è quasi zero.
> per è scandaloso la rimodulazione ai vecchi
> clienti.....al contrario di quello sopra scritto
> io dico che ci sono gli appigli legali (condizioni
> vessatorie) perchè Wind sia "castigata".
> se toglieranno lo scatto alla risposta sarà come
> all'estero paghi il 1° minuto poi partirà il
> conteggio a scatti o in secondi.
> sarebbe bello che tutti applicassero il più
> carichi meno spendi al minuto.


gli aumenti ci sono stati senza dubbio, visto che nessuno della mia famiglia ha mai pagato i costi di ricarica, quindi le tariffe sono aumentate senza motivo.

Non è affatto vero che il costro di trasmissione degli sms è quasi zero, la wind deve pagare all'operatore ricevente del messaggio una cifra variabile fra i 3 e i 6 cent (non mi ricordo esattamente quanto)


Spiacente, solo gli utenti registrati possono intervenire. Cosa aspetti a registrarti?

Clicca qui per collegarti


Pubblicita'


Pubblicita'





CellularItalia 1999-2020 - P.IVA 01168620993 - Tutti i diritti riservati