www.cellularitalia.com
 
         F O R U M    Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 
Ciao! Log in Crea un nuovo profilo

Avanzata

Mi conviene passare a Wind?

Inviato da strepto 
Mi conviene passare a Wind?
08.09.2006 - 17:25
Salve a tutti.
Ultimamente le mie abitudini quanto a chiamate da cellulare sono leggermente cambiate, perciò sto pensando se non sia il caso anche di cambiare tariffa. Mi sto informando su vari piani tariffari, anche se ho un po' di confusione, per cui mi rivolgo a questo forum per sentire se qualcuno mi può consigliare.
Dunque, le mie esigenze sono queste: attualmente ho Flash Tim (24,78 €cent/min, senza scatto alla risposta e con tariffazione a secondi, sms a 15 €cent, poi ho un bonus di 1,55€ ogni 50 minuti di chiamate ricevute da cell Tim). Per chiamate brevi (diciamo sotto i 3 minuti) mi sembra una delle migliori in circolazione, nonostante tutto (tra parentesi, non ho capito se Flash Tim è ancora attivabile o l'hanno tolta, per cui è meglio sapere bene prima che mi decida a cambiare!).
Attualmente però mi ritrovo magari a fare chiamate più lunghe (anche se poco frequentemente, ma pagare 7 € per una chiamata di mezz'ora mi pare eccessivo!) verso numeri di vari operatori (pochi Tim, Vodafone direi la maggior parte, pochi 3 e Wind)., quindi non è che c'è una predominanza di chiamate verso numeri di un determinato operatore... E gli sms che mando praticamente sono sempre verso numeri non-Tim.

All'interno di Tim a questo punto mi converrebbe passare a Unica Tim Autoricarica5 (però c'è lo scatto alla risp...), mentre cambiando operatore avevo pensato a Wind, in particolare sono attratto dalla tariffa Wind10.
Però, oltre alla convenienza economica, ho altri dubbi:

a) se faccio la mobile number portability, alla fine posso tenermi la scheda Tim che ho ora (è a 128k), o dovrò per forza utilizzare una sim Wind (da 64k?)? E che svantaggi avrei dovendo eventualmente utilizzare una sim Wind "meno performante" (proprio perchè passerei da 128k a 64k)?

b) e soprattutto: com'è la copertura Wind? (mi trovo in provincia di Bologna, spesso sono in città quindi lì nessun problema, ma nelle altre aree di pianura, e verso il ferrarese, com'è la situazione?)
Non vorrei rimanere "scottato"... Fino a pochi anni fa la rete Wind faceva pena, ora però la situazione è cambiata, ma non saprei fino a che punto.

Voi cosa ne pensate? Cosa mi consigliereste?
Scusate per la prolissità (d'altra parte, le tariffe di telefonia mobile sono una vera giungla!), grazie per la pazienza, e a presto!


Re: Mi conviene passare a Wind?
08.09.2006 - 22:52
Innazitutto sappi che Wind, oltre alla Wind10, ha anche un'altra ottima tariffa: la SempreLight Wind (è praticamente uguale alla FlashTim, con il grandissimo vantaggio che dal quarto minuto - compreso - in poi il costo della chiamata è pari a 12,40 cent/minuto, ossia la metà).

Per il resto:

a) se passi a Wind devi per forza inserire sul cellulare la sim Wind (la sim Tim, una volta disattivata per mnp, la puoi anche buttare). Lo svantaggio di una sim di 64k consiste unicamente nella minor capacità di memoria per numeri in rubrica, sms e similia (e in questo può benissimo supplire la memoria del telefono: quindi, praticamente, svantaggi zero); non ci sono poi altri svantaggi;

b) la copertura Wind, anche se in generale (e sottolineo in generale) è ancora inferiore alla copertura di Tim e Vodafone, negli ultimi tempi è migliorata moltissimo. Tuttavia il "quanto" è migliorata dipende da zona a zona. Il consiglio che mi permetto di darti è quello di prenderti una sim Wind e provare il gestore arancione nelle zone da te frequentate. Se vedi che copre bene, puoi fidarti a fare mnp.

Ti consiglio vivamente di provare Wind: scommetto che rispamierai molto e sarai soddisfatto.

;-)



Re: Mi conviene passare a Wind?
09.09.2006 - 11:51
Eh, sul risparmio ho pochi dubbi... Però se dovessi risparmiare per avere una qualità del servizio inferiore, non so se ne varrebbe la pena. Infatti sto anche valutando Vodafone, ma non saprei... soprattutto perchè non sopporto le tariffe differenziate a seconda del gestore del numero che mi chiama o che io chiamo.
Per quanto riguarda la copertura di Wind, verificherò. Mi sapresti dire qualcosa per esempio sul servizio clienti dell'155? E' automatico e chiaro come quello di Tim? E le info sul credito residuo le aggiornano con celerità?
I servizi sono gestibili direttamente tramite un qualche menù della sim come per Tim e Vodafone?
E sui servizi tipo la segreteria telefonica? E' personalizzabile come, per esempio, la iBox di Tim? E per esempio mi segnala con un sms anche se mi ha cercato qualcuno senza lasciare un messaggio in segreteria?
E i servizi GPRS e MMS mi si attivano automaticamente (almeno, con la sim 128k di Tim è stato tutto automatico), o sono costretto a seguire una procedura laboriosa?

Comunque è vero, la Wind10 mi ispira parecchio, però anche la SempreLight è interessante: non mi sconta gli sms, però è praticamente identica alla FlashTim solo che dopo il 3° minuto spenderei praticamente la metà! Dall'idea che mi sono potuto fare, mi sembra che Wind offra meno scelta per quanto riguarda i piani tariffari disponibili (al di là delle varie opzioni), però è tutto semplice e c'è una certa convenienza economica.

Mi spiacerebbe un po' per la sim 128k di Tim che ho ora perchè è nuova di pacca, però da quanto ho letto su http://www.cellularitalia.com/confrontosim.html , in termini di prestazioni non dovrebbe cambiare molto. Per i numeri e gli sms da memorizzare me la caverei benissimo con la memoria del telefono, mi chiedo solo se passando ad una sim 64k ne perderei in velocità di navigazione nei vari menù... La sim 64k di Wind costa 7€ per l'attivazione, giusto?

Grazie ancora!


Re: Mi conviene passare a Wind?
09.09.2006 - 12:37
Allora, vedo se riesco a rispondere alle tante domande che hai fattO:

1) Una nuova SIM Wind costa 10 euro con 5 euro di traffico incluso. Se fai portabilità paghi solo il costo della SIM, quindi 10 euro, ma se la fai tramite Web ti viene inviata a casa una SIM in omaggio con 5 euro di traffico, quindi la portabilità ti costa zero!

2) Io abito fra Ferrara e Bologna e ti posso garantire che la copertura è molto migliorata. Anche in treno ed in autostrada si riesce tranquillamente a telefonare senza cadute di linea.

3) Il servizio clienti 155 è da sempre stato "screditato", però anche qui ci sono stati notevoli miglioramenti. Per quanto riguarda la gestione della SIM sul sito è ottima. Hai tutte le stesse funzioni di TIM, dettaglio chiamate, possibilità di attivare servizi e promozioni, cambi tariffari.. E anche lo storico delle tue ricariche.. è fatto molto bene!

4) L'aggiornamento del credito residuo avviene in tempo reale per le chiamate, nel senso che appena riagganci ti arriva un Flash SMS che ti informa sul costo della chiamata ed il credito è subito aggiornato. Per quanto riguarda gli SMS ci mettono un po' di più, ma al massimo nel giro di 20 minuti vengono scalati anche quelli.

5) La segreteria telefonica è personalizzabile ed ha il vantaggio che ha un costo fisso a chiamata pari a 12.40 centesimi, quindi puoi ascoltare i messaggi e personalizzarla senza avere l'occhio puntato sull'orologio.

6) Il servizio My Wind ti informa di tutte le chiamate perse quando il cellulare è spento o fuori copertura ANCHE SE QUALCUNO NON LASCIA MESSAGGI IN SEGRETERIA. è inoltre disponibile in 2 versioni: la versione che ti invia un SMS per ogni chiamata persa che ha come mittente il numero di chi ti ha chiamato, o la versione che ti invia un unico SMS con tutte le chiamate perse. In questo secondo caso le chiamate siu salvano anche sull'applicativo MyWind della SIM che trovi in Servizi Wind -> My Wind. All'interno di questo applicativo rimangono memorizzate le ultime 20 chiamate con data e orario e hai la possibilità di richiamare in automatico (stesso funzionamento del LoSai di TIM dalla 64K in su)

7) L'attivazione dei servizi MMS e GPRS non è automatica, ma è semplicissima. Basta inviare un SMS con testo MMS SI e un SMS con testo GPRS SI al numero 4533 (se non ricordo male) e i servizi ti saranno attivati in pochissimo. Ovviamente devi configurare il telefonino con le impostazioni Wind che ti puoi inviare gratuitamente dal sito http://telefonino.libero.it

8) Per quanto riguarda la velocità di navigazione della SIM non perderesti molto. è una 64K ma ha praticamente le stesse funzionalità di una 128K, come hai potuto constatare tu stesso sul sito di Cellularitalia. Poi comunque c'è sempre la memoria del telefono.

9) Infine, per quanto riguarda le tariffe è vero, sono solo 2, ma sono 2 ottime tariffe e coprono le esigenze sia di chi chiama a lungo, sia di chi fa chiamate brevi! Non dimenticare le opzioni come Noi2, NoiWind, NoiITALY e NoiWind SMS, però se tu chiami Vodafone non te ne fai molto.


Se diventerai cliente Wind puoi attivare gratuitamente il Pieno Wind, ovvero ti autoricarichi di 5 centesimi al minuto per tutte le chiamate ricevute da cellulari non Wind, quindi molto migliore dell'autoricarica prevista dalla tua FlashTIM (che è ancora in commercio).

Infine, ti ricordo che per chi passa a Wind c'è la promozione del raddoppio delle ricariche nei 6 mesi successivi al passaggio, fino ad un massimo di 50 euro mensili, che non è poco direi..


A te la scelta, io non ci penserei 2 volte, vedrai quanti soldini risparmiati!

Ciao!



Re: Mi conviene passare a Wind?
09.09.2006 - 12:49
Se posso aggiungere la gestione delle sim dal sito 155.it superiore sia a Voda che a Tim hai tante funzioni e puoi fare tutto o quasi da web, per la copertura quest' esate ho viaggiato molto in giro per l'italia e non ha mai avuto alcun problema, ma vale il fatto che dipende da zona a zona questo vale anche per tim e voda(anzi voda è peggiorata in copertura), il servizio clienti ora è quasi alla pari con Tim!

Io sono passato 4 mesi fa a wind dopo essere stato 4 anni con Tim e per ora mi trovo stra bene. ho attivo il pieno wind che mi ricarica di 5 cent quand mi chiamano, con 7€ al mese chiamo tutti i fissi e tutti i wind fino a 200 minuti SENZA scatti alla risposta e altre diavolerie e ho wind 10, con cui rispario un sacco sui mex e chiamate lunghe, in più mi raddopiano le ricariche fino a gennaio.............insomma che volere di più???

Vedrai risparmi ma la qualità rimane al pari con Tim almeno per esperienza personale!


Re: Mi conviene passare a Wind?
09.09.2006 - 13:46
In merito all'esauriente risposta di dedo, preciso che il PienoWind ti ricarica anche con le chiamate ricevute dai telefoni fissi.
;-)


Re: Mi conviene passare a Wind?
09.09.2006 - 16:25
Wind 10 è la migliore tariffa esistente sul mercato, però la copetura di wind non è paragonabile a quella di tim e voda.
Se passi a voda, a livello di tariffe oggi come oggi non è un gran che, almeno che chiami se chiami i vodafone in questo caso paghi solo il primo minuto di chiamte 0,34 cent ( voda infinity) ci sono delle limatazione vedi sito voda, oppure se fai tante chiamate c' è happy ricarica chiami a 7 cent al minuto tutti ma devi ricaricare il telefonino di 50 euro al mese per dettagli vai sul sito di voda. chiaramnete con vodafone la copertura è molto buona forse superiore a tim e questo incide anche sulla durata della batteria ( più segnale c'è piu la batteria dura di più ). io i consiglio due schede una tim e una voda.


Re: Mi conviene passare a Wind?
09.09.2006 - 16:30
No assolutamente, non seguire il consiglio di nest. 2 schede sono scomode ed in più attivare una SIM Vodafone ora con le tariffe che ci sono è una pazzia!

Quoto quanto detto da marco.f.b.. La gestione SIM dal sito è molto funzionale e veloce.

Passa tranquillo a Wind! :)


Re: Mi conviene passare a Wind?
10.09.2006 - 08:48
nest, attualmente Lui ha già tim come gestore.

strepto, eventualmente, per toglierti ogni dubbio sul grado di copertura, puoi momentaneamente comprarti due sim, una wind e una vodafone, da utilizzare per un paio di settimane e testare non tanto la quantità di copertura dei due gestori, ma testarne la qualità: se guardi le tacche sul cell magari sia wind che voda mostrano copertura, ma se effettui la chiamata, ti puoi accorgere anche del grado di qualità della copertura. Wind ha spesso copertura di tipo "mono" cioè a 1800, mentre voda di tipo dual 900+1800 e il che cambia la qualità della telefonata all'aperto e la copertura all'interno degli edifici. Ad esempio, in molti posti parlando con wind, si sente la telefonata con fastidi e fruscii e mi dà un fastidio tremendo avere la sensazione di parlare con la ricetrasmittente; invece, con vodafone, mi pare di parlare col telefono fisso, non mi è mai capitato di trovare telefonate "alla wind". Però con wind si risparmia un sacco rispetto a vodafone, daltronde wind deve farsi perdonare e recuperare con tariffe economiche di qualche "inferiorità" che ha. Ultimamente voda è calata come qualità dovuto al fatto che molti introiti li devolve alla voda inglese. :-|
Poi con le due sim, puoi anche chiamare i relativi cc e testarne la disponibilità e la preparazione.


p.s.: se con wind ricarichi da 60€ non hai i costi di ricarica ma sono tutti effettivi di ricarica.


Re: Mi conviene passare a Wind?
10.09.2006 - 16:07
Gionatan, hai ragione, in teoria dovrei fare la prova acquistando una sim Wind ed una Vodafone, ma il tempo e la voglia (soprattutto di spendere qualche Euro potenzialmente inutile) sono quelli che sono... Vodafone ce l'ha mio fratello, ed anche altri, e qualitativamente (copertura dalle mie parti, call center e servizi vari) mi sembra pari a Tim. Per verificare Wind è già più dura: qualche mio amico la usa a Bologna città, ma lì è ovvio che non dà problemi, anche se a dire il vero in certi interni fatica a ricevere il segnale, così come la qualità delle telefonate non è sempre al top (quando chiamo uno di questi, a volte, mi sembra di sentire l'eco della mia voce provenire dall'altro capo del telefono... a meno che non dipendesse da un problema del suo cellulare...).
Quanto alla cattiva gestione, beh mi sa proprio che nessuno dei vari gestori dev'essere immune da critiche, Tim in primis ma anche gli altri non scherzano!
(3 la escludo a priori perchè so per esperienza quanto raggiungano livelli intollerabili le cadute della linea durante le conversazioni quando cambia la rete, e poi dell'umts non me ne può fregar di meno).

Per quanto riguarda tutto il resto, direi che il nocciolo della questione su Wind è il compromesso tra un'indubbia convenienza economica (per varie abitudini di utilizzo del cellulare) e qualità generale del servizio. Mi pare cmq che la maggior parte di voi forumisti che molto gentilmente mi state rispondendo, a meno che non lavoriate per Wind, è addirittura entusiasta.


Re: Mi conviene passare a Wind?
10.09.2006 - 21:08
quello che conta non è al fine il gestore più economico in senso assoluto o quello più efficiente in senso assoluto ma dipende dove vivi, quali posti frequenti e via dicendo... cioè se le zone che frequenti sono coperte da wind allora hai fatto tredici !!! questo vale anche per gli altri gestori; dove vivo io voda pieno segnale , tim una tacca max 2, wind 0 tacche... in questo caso preferisco il gestore che mi da il miglior servizio.


Re: Mi conviene passare a Wind?
11.09.2006 - 08:33
Perdonatemi, ma che diavolo di scassoni di telefono utilizzate?

Io con un blasonato 6630 ho sempre una qualità dell'audio ottimale.

Quando mi son capitati fruscii o robe strane o ero in zone con copertura scarsa o in zone in cui si concentrava una grande folla.
cose che capitano con tutti.

Con Wind oggi puoi andare tranquillo su "quasi" tutto il territorio, quasi perché è oggettivo che la % di territorio e popolazione coperta siano inferiori a Tim e Vodafone, ma mi auguro che tu rientri in quel 90% di territorio...altrimenti sei proprio uno sfigato eh!

Va' tranquillo.


Re: Mi conviene passare a Wind?
13.09.2006 - 22:15
Io ho avuto un SE, motorola e adesso ho il 6680


Re: Mi conviene passare a Wind?
15.09.2006 - 12:01
Non comprendo molto le remore di Strepto... :)
Se ti interessa risparmiare, ed hai davvero voglia di provarci, basta comprare una sim Wind e provarla un pochino nelle zone che frequenti.
Se ne resti soddisfatto, fai MNP col tuo numero, altrimenti la butti.

Dove stia il problema non saprei dirlo... :D

Rettifico una cosa alle info, tutte corrette, che ti sono state date, ma solo per eccesso di zelo: anche per gli sms sta arrivando un nuovo sistema di fatturazione in tempo reale. Col vecchio metodo era necessario aspettare da 30 a 90 minuti per avere il credito aggiornato, mentre ora è istantaneo.
Stanno implementando il nuovo stistema per archi di numerazione, quindi è questione di tempo... ;)


----------
W i vecchi clienti!!


Spiacente, solo gli utenti registrati possono intervenire. Cosa aspetti a registrarti?

Clicca qui per collegarti


Pubblicita'


Pubblicita'





CellularItalia 1999-2020 - P.IVA 01168620993 - Tutti i diritti riservati