www.cellularitalia.com
 
         F O R U M    Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 
Ciao! Log in Crea un nuovo profilo

Avanzata

credito unico di wind

Inviato da reporter 
credito unico di wind
08.01.2006 - 03:32
Mi sapete spiegare in cosa consiste precisamente questa vecchia opzione di wind? scusate l'ignoranza


Re: credito unico di wind
08.01.2006 - 08:37
Con credito unico era possibile addebitare tutte le chiamate + sms su una sim specificata al momento dell'attivazione.

Si stabiliva quale era la sim "principale" (l'unica del gruppo che veniva ricaricata) e venivano addebitate su questa sim le chiamate della sim stessa + 1 eventuale altra sim + il fisso ricaricabile (1088).

Il servizio è stato tolto a dicembre del 2001
(non si poteva + sottoscrivere, lo mantenevano però i vecchi sottoscrittori)

http://www.cellularitalia.com/news/wind087followcredito.html


Poi è stato tolto anche a chi già l'aveva

http://www.cellularitalia.com/news/wind096finecredunico.html


Re: credito unico di wind
08.01.2006 - 14:20
grazie bruk, sarebbe interessante riproporre una servizio simile, visto che wind comunqe, propone solitamente questo genere di servizi che facilitani le ricariche


Re: credito unico di wind
08.01.2006 - 19:13
Era usufruibile anche con un fisso in abbonamento 1088 Wind. fu una brutta sorpresa la disativazione, se il Credito Unico fosse ancora disponibile pensate adesso agli ulteriori vantaggi con CasaReWind e Ricarica On Line.


Re: credito unico di wind
08.01.2006 - 21:51
Purtroppo la Wind lo tolse ed alla luce delle rimodulazioni mi sembra ovvio.
Se bastava una ricarica sola per più SIM, si poteva facilmente non pagare le spese di ricarica facendo una ricarica robusta (di quelle senza spese intendo).


Re: credito unico di wind
09.01.2006 - 00:13
>Poi è stato tolto anche a chi già l'aveva

come regola di vita per wind ormai


Re: credito unico di wind
09.01.2006 - 13:33
caxxo, nella mia lista delle rimodulazioni wind questa rimodulazione del credito unico l'avevo saltata, devo rimediare al più presto :D :D :D
Questo gestore è kiaro ke rimane sempre una vergogna immane ma come si fa a fidarsi?Se lo kiedono in molti infatti :( :o
::smoke::


Re: credito unico di wind
09.01.2006 - 13:37
Vagabondo ha scritto:
-------------------------------------------------------
> Purtroppo la Wind lo tolse ed alla luce delle
> rimodulazioni mi sembra ovvio.
> Se bastava una ricarica sola per più SIM, si
> poteva facilmente non pagare le spese di ricarica
> facendo una ricarica robusta (di quelle senza
> spese intendo).


Non mi ricordavo questo particolare.
Ma le ricariche wind non sono sempre state senza costi di ricarica ???





Re: credito unico di wind
09.01.2006 - 14:30
Bruk ha scritto:
-------------------------------------------------------
> Vagabondo ha scritto:
> --------------------------------------------------
> -----
> > Purtroppo la Wind lo tolse ed alla luce
> delle
> > rimodulazioni mi sembra ovvio.
> > Se bastava una ricarica sola per più SIM, si
> > poteva facilmente non pagare le spese di
> ricarica
> > facendo una ricarica robusta (di quelle
> senza
> > spese intendo).
>
>
> Non mi ricordavo questo particolare.
> Ma le ricariche wind non sono sempre state senza
> costi di ricarica ???
>
>
>



prima erano senza costi di ricarica tutti i tagli



Re: credito unico di wind
10.01.2006 - 22:31
Nel 2002 i tagli più piccoli erano già con i costi di ricarica.
All'inizio da 40 Euro in su non si pagava, poi hanno alzato il limite a 60.
E visto che il servizio Wind è partito nella primavera del 1999 il senza costi di ricarica è durato al max 2 anni: mi pare che abbiano cominciato con i costi di ricarica con ancora le lire.
La mia ipotesi che abbiano tolto il credito unico per non perdere i costi di ricarica mi sembra molto probabile.


Re: credito unico di wind
10.01.2006 - 23:42
Vagabondo ha scritto:
-------------------------------------------------------
> Nel 2002 i tagli più piccoli erano già con i costi
> di ricarica.
> All'inizio da 40 Euro in su non si pagava, poi
> hanno alzato il limite a 60.
> E visto che il servizio Wind è partito nella
> primavera del 1999 il senza costi di ricarica è
> durato al max 2 anni: mi pare che abbiano
> cominciato con i costi di ricarica con ancora le
> lire.
> La mia ipotesi che abbiano tolto il credito unico
> per non perdere i costi di ricarica mi sembra
> molto probabile.

sicuramente hanno sottratto il "credito unico" a tutti i clienti (vecchi e nuovi) per la ragione di non perdere i costi di ricarica, tuttavia voglio ricordare nel 99 la wind era tutt'altro gestore, un gestore "simpatico" che cercava di accontentare i clienti e non imbrogliarli
Sarei curioso di sapere cosa abbia scatenato questa politica infame di wind





Re: credito unico di wind
10.01.2006 - 23:43
Vagabondo ha scritto:
-------------------------------------------------------
> Nel 2002 i tagli più piccoli erano già con i costi
> di ricarica.
> All'inizio da 40 Euro in su non si pagava, poi
> hanno alzato il limite a 60.
> E visto che il servizio Wind è partito nella
> primavera del 1999 il senza costi di ricarica è
> durato al max 2 anni: mi pare che abbiano
> cominciato con i costi di ricarica con ancora le
> lire.
> La mia ipotesi che abbiano tolto il credito unico
> per non perdere i costi di ricarica mi sembra
> molto probabile.

sicuramente hanno sottratto il "credito unico" a tutti i clienti (vecchi e nuovi) per la ragione di non perdere i costi di ricarica, tuttavia voglio ricordare nel 99 la wind era tutt'altro gestore, un gestore "simpatico" che cercava di accontentare i clienti e non imbrogliarli
Sarei curioso di sapere cosa abbia scatenato questa politica infame di wind dal 2001 in poi con un crescendo spaventoso di rimodulazioni e disservizi che prima si verificavano con meno frequenza






Re: credito unico di wind
11.01.2006 - 11:09
Veramente a fare i furbacchioni sono partiti dall'inizio. Da subito mentre ostentavano la massima trasparenza, la realtà era ben diversa.
Già da subito con il 1088 (telefono fisso) facevano pagare anche gli squilli delle chiamate senza risposta, sempre da fisso hanno cominciato a dare i tabulati delle telefonate internazionali con 6 asterischi (invece dei 3 previsti) in modo che ci fosse solo la nazione ed il prefisso della città chiamata. Inutile protestare: avevano ragione loro e basta!
Call center vergognoso fin da subito (salvo qualche rarissima eccezione ora definitivamente sparita).
Problemi assurdi per fare i cambi tariffa (per non darti il 1° cambio gratis spesso e volentieri saltava fuori un fantomatico cambio tariffa già fatto), se avevi la sventura di cambiare la carta di credito non si degnavano di annotare il cambio finché veniva rifiutata la vecchia carta ecc. ecc. ecc. ecc.
La prima smascherata ufficiale è arrivata con la fine del roaming con Tim e di conseguenza con un gran numero di clienti senza segnale.
Quando è incominciata la stagione degli aumenti vari la cosa è apparsa evidentissima a tutti, ma purtroppo furbacchioni sono stati fin dall'inizio.
Non a caso ho trovato una delle primissime ricariche: tutte avevano scritto "speciale senza costi di ricarica". A parole dicevano che non c'erano costi di ricarica, nei fatti erano pronti a metterli.
Che cosa abbia scatenato la stagione degli aumenti selvaggi non lo so. All'inizio ai clienti che protestavano dicevano che le tariffe precedenti erano promozionali.


Re: credito unico di wind
11.01.2006 - 12:29
>Già da subito con il 1088 (telefono fisso) facevano pagare anche gli squilli delle
>chiamate senza risposta

Le chiamate senza risposta non so, ma anche adesso con il 1088 quando si chiama il conteggio dei secondi parte al primo squillo.

Ho fatto una prova chiamando il cellulare ho aspettato 30 secondi a rispondere (orologio alla mano), poi ho subito riagganciato.

Totale tempo tariffato 33 secondi.




Re: credito unico di wind
11.01.2006 - 13:46
Pagamento degli squilli: :| io li metterei in galera solo x questo sono una massa di imbroglioni e ladri alla wind. E le associazioni dormono :( :(


Re: credito unico di wind
11.01.2006 - 13:47
Vagabondo ha scritto:
-------------------------------------------------------
> Veramente a fare i furbacchioni sono partiti
> dall'inizio. Da subito mentre ostentavano la
> massima trasparenza, la realtà era ben diversa.


QUOTO E RIQUOTO :)



Re: credito unico di wind
11.01.2006 - 14:24
Bruk ha scritto:
-------------------------------------------------------
> >Già da subito con il 1088 (telefono fisso)
> facevano pagare anche gli squilli delle
> >chiamate senza risposta
>
> Le chiamate senza risposta non so, ma anche adesso
> con il 1088 quando si chiama il conteggio dei
> secondi parte al primo squillo.
>
> Ho fatto una prova chiamando il cellulare ho
> aspettato 30 secondi a rispondere (orologio alla
> mano), poi ho subito riagganciato.
>
> Totale tempo tariffato 33 secondi.
>
>

Si tratta di una truffa bella e buona.
Nel regolamento del 1088 la Wind scrive che le chiamate vengono addebitate in base agli effettivi secondi di conversazione....
Se iniziano a far pagare le chiamate da quando incomincia a squillare il telefono, ovvio che addebitino anche gli squilli.
Ripeto: è una truffa bella e buona. E lo sanno benissimo che sono in torto. Al mio reclamo per gli squilli addebitati (senza nessuna risposta mi avevano addebitato 2 o 3 secondi) mi risposero che avevano fatto i controlli e che a loro risultava che effettivamente avevo parlato. Ovvio che mentivano spudoratamente sapendo di mentire. Visto che gli altri gestori gli squilli non li addebitano, sono loro stessi che impiantando la loro rete hanno voluto che il sistema facesse pagare fin dal primo squillo.
Questo conferma la mia deduzione: furbacchioni dall'inizio.
E veniamo alle associazioni dei consumatori.
Dormono, o al massimo emettono "Comunicati stampa" che non servono assolutamente a nulla.
Una associazione sul suo sito addirittura consiglia Wind perché che fa risparmiare.
Mai e poi mai che ci sia un'associazione di consumatori che si decida a girare il tutto ad un pool di avvocati che chiamino in tribunale il "cattivo" di turno (non necessariamente la Wind, visto che in tutti i campi c'è qualcuno che razzola male) chiedendogli di risarcire i clienti truffati.
Evidentemente a queste associazioni va bene così. Vivacchiano senza dannarsi l'anima.





Spiacente, solo gli utenti registrati possono intervenire. Cosa aspetti a registrarti?

Clicca qui per collegarti


Pubblicita'


Pubblicita'





CellularItalia 1999-2020 - P.IVA 01168620993 - Tutti i diritti riservati