www.cellularitalia.com
 
         F O R U M    Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 
Ciao! Log in Crea un nuovo profilo

Avanzata

MondoWind, le ferre regole di mercato.

Inviato da nu image 
MondoWind, le ferre regole di mercato.
03.05.2004 - 17:19
Da circa due settimane su MondoWind on line, la ben nota vetrina del Gestore Arancio dove spesso è possibile, nella sezione "Offerte Speciali", acquistare con ogni carta di credito apparecchi con ricarica o SIM sostenendo costi decisamente inferiori alla media, sono disponibili alcuni Nokia Communicator con ricarica da 10 per un totale di 549 €uro.
Quando mercoledì scorso, alle 21 circa, ve ne erano ancora 16 - e sottolineo 16 - confezioni, ho effettuato la transazione.
Il pacco è stato recapitato circa un'ora fa al mio indirizzo.
Sorvolo sul considerevole ritardo, rispetto alle 48 ore sbandierate, per via della concomitanza di due giornate festive, sorvolo anche sull'inutilità del codice fornito per il tracking sul sito del corriere, non funziona, ma...
accludo il testo della mail che ho appena inviato senza null'altro aggiungere : si commenta da sola.
"Ritengo inqualificabile oltre che fortemente scorretto il fatto che fino alla settimana scorsa, tra le offerte speciali del Sito, il Nokia Communicator da me acquistato venisse venduto per la somma pari a 549 euro, mentre adesso il prezzo è stato decurtato di 50 euro.
E lo sottolineo con ancor maggiore delusione, in quanto su 16 disponibili, attualmente ve ne sono ancora 15 invenduti, in pratica l'ho acquistato SOLO io.
Effettuo transazioni con carta di credito sul Vostro Sito da ormai oltre un anno ed un trattamento simile non me lo sarei mai aspettato.
Capisco le logiche e le regole del mercato, ma, ripeto, la Vostra mossa è oltremodo scorretta.
Sono disgustato".


Re: MondoWind, le ferre regole di mercato.
03.05.2004 - 18:15
E perchè scorretta?
Ognuno è libero di vendere ciò che vuole al prezzo che vuole. Più che colpa di un brutto comportamento di mondowind direi che ti è andata male... Purtroppo come hai appunto scritto tu queste sono le regole del mercato e se un prodotto non si vende si svende.

Saluti,
Stefano5


Re: MondoWind, le ferre regole di mercato.
03.05.2004 - 18:51
Mi piacerebbe tanto fosse capitato a te, mio saccente amico, in quel caso ne avremmo riparlato in ben altri termini e dubito saresti stato così stoico...

Anzi, spero ti capiti presto qualcosa di simile....


Re: MondoWind, le ferre regole di mercato.
03.05.2004 - 19:21
le regole del mercato sono queste.
pensa a chi 5 settimane fa ha acquistato un Motorola A835 a oltre 400 euro e ora ne costa 49.
è sempre stato così e sempre lo sarà.


Re: MondoWind, le ferre regole di mercato.
03.05.2004 - 19:54
mi dispiace...diciamo che sei stato sfortunato...alla fine in wind(al contrario che in vodafone,gusto o sbagliato che sia)poco importa se sei fedele o altospendente!!!marketing "0"....




----------
Tutte intorno a me!!


Re: MondoWind, le ferre regole di mercato.
03.05.2004 - 20:56
nu image, hai tutta la mia solidarietà e trovo assolutamente assurdo che un articolo fornito in offerta definita "speciale" subisca un calo di prezzo di 50 euro, ma purtroppo come hanno detto altri sono le regole del mercato (discutibili a mio avviso... perché con questo sistema si disincentiva l'acquisto, per aspettare eventuali cali di prezzo).

P.S.: Simone, Motorola A835 a 49 euro? Ma parli di quello con la gabella dei 180 euro di traffico? Oppure viene venduto proprio a quella cifra?


Re: MondoWind, le ferre regole di mercato.
03.05.2004 - 21:01
nu image ha scritto:

> Mi piacerebbe tanto fosse capitato a te, mio saccente amico, in
> quel caso ne avremmo riparlato in ben altri termini e dubito
> saresti stato così stoico...
>
> Anzi, spero ti capiti presto qualcosa di simile....

Prima ovviamente non avevo piacere che ti fosse capitato quanto hai riportato... ora sono più felice mio stolto amico. L'ignoranza è una brutta bestia...
Comunque penso che sia capitato a chiunque di comprare qualcosa e poi nel negozio a due metri dopo costava esattamente la metà... purtroppo...

Saluti,
Stefano5


Re: MondoWind, le ferre regole di mercato.
03.05.2004 - 21:24
Nu, mi spiace che un simile inghippo sia capitato a te, persona di cui normalmente condivido gli interventi, tuttavia stavolta ritengo che non ti debba rammaricare più di tanto: quando hai deciso di fare l'acquisto hai ritenuto che le condizioni dello scambio in quel momento fossero per te eque. Hai concluso la transazione senza che nessuno ti obbligasse.
Se poi le condizioni sono state cambiate, non ti devono più riguardare: potevano cambiare il giorno successivo o dopo 50 gg, ma quelle a cui hai aderito tu evidentemente ti andavano bene. Come hai detto tu e ripreso dagli altri, sono le regole di mercato, dei "saldi", delle auto che escono di produzione il giorno appena dopo averle acquistate, ecc...


Re: MondoWind, le ferre regole di mercato.
03.05.2004 - 21:38
normale che sia l'offerta 49+180 di traffico, ma come saprai in qualche negozio è diventata 1+180.


Re: MondoWind, le ferre regole di mercato.
03.05.2004 - 21:57
Stefano5, guidato dal suo cervelletto di locusta, ha scritto :
>Prima ovviamente non avevo piacere che ti fosse capitato quanto hai
riportato... ora sono più felice mio stolto amico. L'ignoranza è una
brutta bestia...

Quello che è due volte ignorante, mio ignobile amico, sei tu : in primis - e questo atteggiamento è di gran lunga peggiore - perchè il tuo intervento dava parvenza di una certa beatitudine nel prendere atto dell'inconveniente e quanto hai poi digitato ne è prova pressochè lampante.
Secondo poi ignori - e qui riveli un altro tuo limite - che è mio diritto recedere entro 48 dal ricevimento dell'articolo, a maggior ragione a cagione, mio inqualificabile amico, del discutibile fatto che le specifiche riportate promettono specifiche tecniche che non possono mantenere.

Quindi, se non verrò ricontattato entro domani per essere in qualche modo risarcito, provvederò, avendo cura di farti seguire con dovizia di particolari, anche se non te ne fregherà nulla, l'intero iter della vicenda.
Chissà che tu non esca dal buio che ottenebra la tua mente e che tu non possa imparare ad offendere impunemente il prossimo senza averci mai addentato un tramezzino in sua compagnia.

Un conto è asserire, come hai ben sottolineato, che that's the way of the world, ben altro è spingere verso il basso con un piede la testa di colui che sta affogando.

Pleonastico, ma val la pena ricordarlo : ogni altro tuo intervento a riguardo a vrà per me valenza di sterco di mulo stitico.

Ringrazio per le dimostrazioni di stima i commentatori.


Re: MondoWind, le ferre regole di mercato.
04.05.2004 - 15:38
Mi permetto di entrare nella discussione: faccio solo notare all'amico che se ciò fosse accaduto in un negozio di scarpe o in un grande magazzino o con somme ben più consistenti per l'acquisto di un'auto, tutto ciò sarebbe stato accettato sicuramente con una bella dose comprensibile di dispiacere. Poichè sotto l'occhio del ciclone c'è una azienda di telecomunicazioni allora l'atteggiamento è diverso. Resta pacifico il diritto del consumatore di poter recedere come è giusto che sia.
Saluti


Re: MondoWind, le ferre regole di mercato.
04.05.2004 - 21:02
"inqualificabile oltre che fortemente scorretto il fatto che fino alla settimana scorsa, tra le offerte speciali del Sito, il Nokia Communicator da me acquistato venisse venduto per la somma pari a 549 euro, mentre adesso il prezzo è stato decurtato di 50 euro.
E lo sottolineo con ancor maggiore delusione, in quanto su 16 disponibili, attualmente ve ne sono ancora 15 invenduti, in pratica l'ho acquistato SOLO io."

se su una vetrina vasta come quella di mondo wind riescono in una settimana a vendere un solo pezzo non mi pare inqualificabile una riduzione di prezzo di neanche il 10%...
fosse accaduto in un negozio si poteva esercitare il diritto di recesso restituendo il pezzo ed eventualmente riacquistandolo al nuovo prezzo!

ogni volta che esce un nuovo listino con un calo di prezzi non avviene la stessa cosa?


Re: MondoWind, le ferre regole di mercato.
05.05.2004 - 12:17
Il diritto di recesso viene applicato anche agli acquisti on line su MondoWind, appunto.
Qualora non fosse possibile renderlo, basterebbe richiamare l'attenzione sulle specifiche tecniche, come ho avuto a dire qualche post più su : si legge, tra le note, che l'apparecchio in questione è GPRS.
Peccato che il Nokia 9210 NON sia dotato di tale implementazione.
Non avevo specificato di aver effettuato l'acquisto per conto terzi : fossi l'utente finale, stante il vergognoso silenzio e il raggiro che si cela tra le righe, l'avrei già rimandato indietro..


Re: MondoWind, le ferre regole di mercato.
07.05.2004 - 11:12
Nu immage hai tutta la mia solidarietà, anche se puoi avvalerti del diritto di recesso, restano comunque tutti i disagi che esso comporta.
Purtroppo queste cose succedono in tutti i settori, in modo particolare nel mercato della telefonia mobile. Da quello che riporti si evince che la promozione fatta da MondoWind non ha avuto successo (un solo apparato venduto su 16) perciò sono stati costretti ad abbassare ulteriolmente il prezzo. E se anche in questo non venderanno si vedranno costretti ad abbassarlo ulteriolmente e alla svelta (con il tempo passa anche l'interesse per un modello datato) perciò vale sempre la regola " Meglio perdere che straperdere".
Ciao


Spiacente, solo gli utenti registrati possono intervenire. Cosa aspetti a registrarti?

Clicca qui per collegarti


Pubblicita'


Pubblicita'





CellularItalia 1999-2022 - P.IVA 01168620993 - Tutti i diritti riservati