www.cellularitalia.com
 
         F O R U M    Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 
Ciao! Log in Crea un nuovo profilo

Avanzata

blu/wind: il mercato sono io! (da ADUC)

Inviato da _ale: 
blu/wind: il mercato sono io! (da ADUC)
01.10.2002 - 09:41
BLU/WIND: IL MERCATO SONO IO! ANCORA UN BUON PRETESTO PERCHE' L'ANTITRUST BLOCCHI IL TUTTO.
L'operazione "spezzatino" di Blu, non solo e' la prova generale della fine di un mercato, ma e' anche il prologo del nuovo monopolio di potere, passando per l'oligopolio. Il protagonista principale e' l'Enel, con il suo braccio delle telecomunicazioni, Wind.
Con il beneplacito del ministero delle Comunicazioni, e' stata stabilita la spartizione tra Telecom, Vodafone-Omnitel, Wind e H3G, con una ipoteca di oligopolio a tre dell'intero settore (non vogliamo sminuire H3G, ma di fatto i siti che acquisirebbe dallo spartizione di Blu sarebbero un puntino nel mare raccolto dagli altri operatori), che si affianca all'imminente duopolio della telefonia fissa Telecom/Enel (Wind e Infostrada) e alla diffusa posizione dominante di Telecom in ogni angolo delle telecomunicazioni. E Wind, che dovrebbe ereditare i 600 mila clienti di Blu, aveva fatto promesse di mantenere gli stessi piani tariffari di Blu. Le famose promesse da mercante? Sembra proprio di si'. Perche' tra le sue nuove condizioni c'e' quella di abolire il principio-base che fa si' che un utente di un servizio sia un cliente e non un suddito: il diritto di ognuno di restare cliente o meno andandosene con un sistema -la portabilita' del numero- che e' legge per tutti dallo scorso maggio. Ma non basta. Wind chiede anche la "sottoscrizione di circoscritti impegni di non concorrenza da parte di Tim e Vodafone-Omnitel".
C'e' da dire che la sfacciataggine della richiesta e' speculare all'arroganza di chi e' consapevole della propria posizione di potere monopolista e di Stato. Basterebbe molto meno perche' la legge sulla concorrenza e sul mercato tutelata dalla specifica Autorita' facesse valere i suoi dettami. Ma l'Enel/Wind puo' dire e fare quello che vuole, perche' gode di una sorta di extra-territorialita' rispetto alle leggi e al mercato? Sembrerebbe di si', ma non vogliamo rassegnarci.
E per questo, dopo le segnalazioni che abbiamo fatto all'Antitrust all'inizio di agosto sull'intero assetto dell'operazione "spezzatino", dopo la petizione-lampo con un migliaio di firme di utenti Blu sempre a questa Autorita', ci preme segnalare anche queste richieste di Enel/Wind, come il prologo di una situazione che, se non sara' completamente fermata, rimettendo in gioco, per esempio, anche chi non ha le mutande tricolori, porta diritto diritto alla fine del mercato.


jos
Re: blu/wind: il mercato sono io! (da ADUC)
01.10.2002 - 11:13
comunque i 600 mila clienti potrebbero fare qualcosa,se si mettessero tutti insieme.
del tipo minacciare di andarsene se non ci garantiscono le nostre tariffe o i nostri sms mensili o memory.
insomma il meglio di blu

che ne dite????

per quanto riguarda la vicenda. senza alcun dubbio c'e' qualcosa che mi sfugge, ma penso che anche voi vi rendiate conto che c'e' qualcosa di oscuro.
il silenzio di tim e vodafone????possibile che non dicano niente????
600000 nuovi clienti a wind senza batter ciglia. non ci credo!!!!!


Cinema Eyes: Agawolf consiglia
01.10.2002 - 14:06
Il film della settimana: Vajont, regia F.Martinelli
meditate gente...




----------
Agatel 4G: ora c'è.


Re: VERGOGNA! Agawolf lascia stare i morti!
01.10.2002 - 15:09
Agawolf ha scritto:
>
> Il film della settimana: Vajont, regia F.Martinelli
> meditate gente...

In effetti c'è da meditare, constatando che c'è gente capace di accostare una simile catastrofe alla chiusura di un'azienda telefonica i cui dipendenti manterranno cmq il posto di lavoro.
Dimmi la verità: ti fa questa gran differenza leggere sul display del cell un nome anziché un altro, oppure Chisciotte Piccenna t'aveva promesso un bel mucchio di quattrini?
E se proprio devi fare del volontariato, non pensi che esistano cause molto + nobili rispetto alla sopravvivenza di un gestore di telefonia mobile?
Scusa se sono duro, ma veder accostata la tragedia del Vajont alla chiusura di Blu mi ha fatto davvero schifo.

Cordialmente,
nad bukato
(è scappato il gattone!)




----------
::diablo::


Re: blu/wind: il mercato sono io! (da ADUC)
01.10.2002 - 15:14
quattrini non se ne vedono, permane in italia uno strapotere economico contro cui poco possono le voci di dissenzo, questa è la lezione di quell'avvenimento.




----------
Agatel 4G: ora c'è.


Re: blu/wind: il mercato sono io! (da ADUC)
01.10.2002 - 15:17
Re: blu/wind: il mercato sono io! (da ADUC)
02.10.2002 - 17:25
X jos:

Per forza Tim e Vodafone stanno in silenzio... Wind i clienti li ha PAGATI, quindi se li prende... Se Tim o Vadofone avessero voluto i clienti, sarebbe bastato che al momento della spartizione avessero fatto un'offerta maggiore.




----------
W i vecchi clienti!!


Re: blu/wind: il mercato sono io! (da ADUC)
02.10.2002 - 21:22
si, ma entra nel loro ragionamento..
io non li pago.. ma glieli frego gratis... non è una buona idea?!?

Ps: nad, per quanto riguarda la diga del vajont (che non dista molto da casa mia), pienamente d'accordo




----------
"Eeee NO! Eeee NO!"


Spiacente, non sei abilitato ad inviare messaggi o risposte in questo forum.

Pubblicita'


Pubblicita'





CellularItalia 1999-2022 - P.IVA 01168620993 - Tutti i diritti riservati