www.cellularitalia.com
 
         F O R U M    Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 
Ciao! Log in Crea un nuovo profilo

Avanzata

Come deve essere un Call Center

Inviato da Seagull 
Come deve essere un Call Center
10.12.2010 - 10:59
Da un po' di tempo il Servizio Clienti di Vodafone offre un'utilissima funzione: l'operatore che prende in carico la chiamata, al termine della stessa, invia un messaggio SMS al cliente, con l'indicazione di un numero di cellulare tramite il quale il Cliente può contattare direttamente via SMS l'operatore stesso, qualora dovesse aver bisogno di ulteriore supporto. In questo modo si dà continuità alla richiesta, consentendo che sia sempre lo stesso operatore a gestire ulteriori necessità.

Complimenti a Vodafone per questa scelta. Qui si vede veramente la differenza con altri operatori, ad iniziare dai pagliacci di H3G in cui, anziché la continuità, vige la regola dello scaricabarile, "sì richiami domani perché adesso ci sono problemi" in modo da rimandare la cosa al malcapitato di turno, e via così all'infinito. IL TUTTO A PAGAMENTO! Già, perché H3G è forse l'unico operatore al mondo a far pagare i propri clienti le chiamate al suo servizio clienti, per sistemare il più delle volte magagne da loro stessi creati, dando ogni volta risposte diverse (è noto che se si fanno 10 chiamate per chiedere la stessa cosa si ottengono 10 risposte diverse, segno che almeno 9 sono sbagliate) e generalmente senza risolvere la cosa se non dopo fax e minacce. IL TUTTO PAGANDO!

Questa è la realtà. C'è chi dimostra di metterci la buona volontà per dare un vero servizio, e chi se ne fotte bellamente, tanto alla fine del mese lo stipendio arriva lo stesso. Vero, arriva lo stesso fino a quando non succederà qualcosa e tutti se ne torneranno a pascolar pecore sul Gennargentu, che è la cosa che più gli si addice.


Re: Come deve essere un Call Center
10.12.2010 - 18:30
E aggiungo un'altra cosa. Vodafone, dopo OGNI chiamata al Customer Care, effettua un'indagine telefonica sulla qualità del servizio, segno che a qualcuno interessa il livello di soddisfazione dei clienti.

In H3G se ne fottono bellamente: che il cliente sia contento, scontento, felice, deluso, incazzato, furioso, poco importa. Il servizio clienti di H3G è solo un ulteriore metodo per spillare soldi ai clienti, e nient'altro. Per H3G i clienti sono solo un'enorme mucca da mungere il più possibile fino a farla seccare, per gli operatori del suo Call Center i clienti sono solo degli scocciatori che interrompono la loro preziosa attività di riscaldare la sedia su cui si trovano.


Re: Come deve essere un Call Center
01.03.2011 - 17:28
non mi sembra diverso da h3g quello della vodafone, sono tutti a un livello basso, anche se io con 3 ho il 133 gratis ma per risolvere i problemi non sono il luogo adatto, non serve a nulla il call center, non si ha accesso ad un responsabile e dunque le pratiche che aprono automaticamente le richiudono


Spiacente, solo gli utenti registrati possono intervenire. Cosa aspetti a registrarti?

Clicca qui per collegarti


Pubblicita'


Pubblicita'





CellularItalia 1999-2020 - P.IVA 01168620993 - Tutti i diritti riservati