www.cellularitalia.com
 
         F O R U M    Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 
Ciao! Log in Crea un nuovo profilo

Avanzata

Cambiare gestore ma quale?

Inviato da Tux 
Tux
Cambiare gestore ma quale?
07.01.2005 - 10:53
Premetto che attualmente sono un cliente Tre, stufo delle peripezie a cui oramai questo gestore è famoso... ho deciso che forse è meglio spendere di più ma avere un servizio decente.
Sono molto indeciso però su quale operatore puntare, a parte le tariffe che più o meno si assomigliano tutte, sono titubante se scegliere TIM o Vodafone. In particolare mi interessa avere serietà, affidabilità e copetura ottima, wind quindi la escludo a priori. (ne ho già le scatole piene di Tre)
A questo punto passo la palla a voi, che esperienze avete con Vodafone, i suoi servizi e il suo customer care? Tra una Unica ricaricabile di TIM ed una Autoricarica Super SMS di Vodafone quale scegliereste? Per chiamate brevi ahimè c'è poco su entrambi i fronti. Come promozioni sono più affidabili quelle TIM o Vodafone? (tipo sms inviati gratis ma mai arrivati e cose del genere)
Grazie infinitamente per il contributo che mi darete.
Ciao.


Re: Cambiare gestore ma quale?
07.01.2005 - 12:35
Ciao Tux.
Io alla cieca andrei su TIM, ventaglio di tariffe piu' ampio, qualita' del servizio sicuramente molto piu' che buona. Io pero' sono utente Vodafone.. perche'?? (dirai tu). Perchè mi è molto comodo lo You & Me con la morosa e, ancor prima, perche' nella mia zona (nord ovest Milano) la TIM fa un po' pena, a livello di copertura. A livello nazionale penso che piu' o meno si equivalgano anche se dopo i 500 metri di quota ossia in montagna è piu' facile avere segnale con TIM che con Voda. Anche se ci sono le eccezioni. Come avrai notato non ho citato Wind, anche secondo me è da scartare ma... se per esempio frequenti la Sicilia meridionale (a quanto mi riferiscono) è in assoluto il gestore con la migliore copertura in quella zona!!!
Ogni caso va studiato a se (per esempio se chiami SOLO numeri TIM ti conviene avere TIM e viceversa con Voda) ma dovendo dare un "consiglio" alla cieca ti dico buttati tra le braccia di Mamma TIM e non sbagli.... :D
CIAO!


Tux
Re: Cambiare gestore ma quale?
07.01.2005 - 12:49
Altro parere positivo su TIM... mi frena solo un attimo la stora promozioni...


Re: Cambiare gestore ma quale?
07.01.2005 - 14:58
TIM, naturalmente, è ITALIANA e fino ad ora non ho avuto nessun problema, le promo mi piacciono.
Generalmente, soprattutto gli sms, sono gratis verso tutti, dato da non sottovalutare, dato che ormai dal prefisso non capisci più che numero stai contattando....


Re: Cambiare gestore ma quale?
07.01.2005 - 15:26
TI CONSIGLIO CALDAMENTE TIM .
Sono con Vodafone da 6,7 anni, tutto benino, prima con una tariffa a scatti un po' esosa (una chiamata sul minuto mi costava sulle 800 lire), poi con il senza scatto alla risposta per la cifra FISSA di 0.24 Euro al minuto verso chiunque. Promozioni ne avevo attivate un paio un 3,4 anni fa, abbastanza MAL funzionanti all'epoca, il problema generale di queste promozioni (venticinquemila sms GRATUITI etc.) è che scaduto il mese senza che hai raggiunto un tot, tutto ti viene azzerato. Sms a 0.12 Euro, ora a 0,15.
Da poco mi hanno attivato (LORO) una promozione grazie a cui spesi 20 Euro in traffico voce, me ne ricaricavano EFFETTIVAMENTE 10 sul credito residuo: finivo per obbligarmi a spendere sopra i 20 Euro al mese, quindi +/- 25 euro al mese di traffico voce (-10 Euro ricarica) + 10 Euro in sms.
Totale 25 Euro per un 60 minuti di telefonate+ 100 sms mensili.
Da un paio di mesi è accaduto che la Vodafone facesse una manovra di cattivo, cattivissimo gusto, portando il costo degli SMS inviati dal territorio nazionale verso operatori stranieri (per chi come me ha amici in Europa) da 0.12 a 0.30 per sms inviato!!!!
Un VERO SALASSO di cui nessuno sapeva darmi spiegazioni "è stato ritariffato a tutti" - mi dissero, "non dipende da noi" e io spendevo sui 33 Euro....Tanto che mi sono offeso, non mi fido più, giacché in tal modo VODAFONE dimostra di non rispettare gli accordi contrattuali con i singoli utenti e un domani mi potrebbe ritariffare chissà cos'altro. Prima che mi accorgessi di questo, ho perso tranquillo e sereno 20 EURO, tanto siamo in pochi a inviare sms verso l'estero, tanto vale rosicchiare qua e là.

Ora passo a Tim, linea Flash, senza scatti 18 cent al min, perdo sì 0.3 cent per sms, che mi costeranno 0,15 SEMPRE, salvo in Roaming, e tuttavia ne guadagno 0,6 al minuto se chiamo verso TIM e VERSO TELEFONO FISSO, vista la rubrica, di numeri NON tim ne ho davvero pochi, chiamarli mi costerebbe 0,40.
In più con questa tariffa senza scatto vi sono due opzioni alternative, o una 30 sms gratis/mese (se verso tim), oppure un 0,3 di ricarica al minuto sui traffici voce da e verso Tim.
In media potrei riuscire a risparmiare parecchi euro al mese con Tim.

Pregio della vodafone è che puoi sapere istantaneamente di quanto precipita il tuo traffico, 404 - 414 i numeri per conoscere il conto.
Tim mi pare che abbia un servizio che è aggiornato solo a 12-24 ore prima.
Al servizio clienti 119 tim sono generalmente un po' più nervosi e arroganti: chiedono sempre chi sei, data di nascita, codice fiscale, a difesa di una legge privacy che fa ridere: se chiamo col cellulare intestato a mia madre e ho voce maschile quasi ti sbattono il telefono in faccia, se invece intestato a mio padre non mi chiedono nemmeno chi è o chi sono io, rompono un po' le scatole insomma.

GROSSO punto debole di Vodafone e non è cosa di poco conto è la ricariche che arrivano fino a 100 Euro con la prepagata, contro i 250 di Tim, e considerando i 5 euro intascati su ogni operazione, ti lascio fare i conti.
Altro dirti non so, ma dando un'occhiata qua e là Tim mi pare in netta ascesa sugli altri. Come promozioni mi sembrano migliori e più varie quelle di tim, è pur vero che molto anche dipende con chi parli al telefono, perché ormai i gestori si sono messi l'uno contro l'altro e offrono di conseguenza le promozioni sempre e solo tra loro clienti.
Buona scelta!


Tux
Re: Cambiare gestore ma quale?
07.01.2005 - 18:11
Ok, vedo che anche nel forum Vodafone i pareri positivi su TIM abbondano... mi domano se effettivamente sia migliorata così tanto questa compagnia di cui ho sempre avuto terribili ricordi :(
Ciao.


Re: Cambiare gestore ma quale?
07.01.2005 - 20:38
anche io ti consiglio tim.....
certo la qualità audio migliore è quella omnitel, ma secondo me tim è meglio...
c'è piu' scelta di tariffe, ed inoltre ci sono molti posti in cui prende meglio (vedi metropolitana, a cadorna col tacs, ma penso anche col gsm parli anche sulle banchine d'attesa, il passante ferroviario è coperto solo da tim, e credimi è piacevole vedere quelli che hanno il cell ultimo modello che non riescono a parlare e io col tacs che parlo :D).
inoltre io ho notato una progressiva diminuzione di numeri omni in rubrica, con conseguente aumento di numeri tim.... pero' questo è molto soggettivo


Tux
Re: Cambiare gestore ma quale?
07.01.2005 - 21:14
Devo ancora valutare alcuni parametri e poi decido il da farsi...


Uno
Re: Cambiare gestore ma quale?
07.01.2005 - 21:40
Io invece se fossi in te opterei per Vodafone. Premesso che effettivamente i servizi e le tariffe sono più costose della media con vantaggi più limitati, e inoltre è palese la politica di riservarle tra la clientela Voda (ma neanche tanto visto che attendo una tariffa Italy senza scatto verso Vodafone invano da un'eternità); ti consiglierei Vodafone sopratutto per il fatto, e non è cosa da poco, che sono in grado di seguire meglio il cliente se si verificano dei problemi o altro, cosa che non è avvenuta, nella mia esperienza, nè con Tim tantomeno con Wind. Tre non l'ho ancora provata ma mi bastano le grane che ho avuto con i nostri gestori italiani. Mi secca doverlo dire ma purtroppo la sensazione che se ne trae avendo a che fare con i loro servizi assistenza è proprio la maniera "all' italiana" di gestire le cose ( ..... "la faremo richiamare" - poi il nulla ... "invio la segnalazione all'ufficio marketing" - dispersa nel vuoto per 3 volte nei meandri degli uffici Wind ..... "ci scusi se la sua sim è stata disattivata in corso di validità senza nessuna ragione e ha perso il suo credito ma noi non sappiamo cosa farci" - dal customer care TIM di Padova .......si no forse potrebbe .... richiami fra 48 ore...... scaricabarile a destra e sinistra ). Al 190 capita comunque di imbattersi in operatori meno preparati degli altri, ma molto meno se si chiamano i numeri assistenza specifici ( tipo il 42005 ecc.). Sarò stato fortunato ma son quasi sempre gentili e sono sempre riusciti a risolvere i problemi. In sintesi, io mi sono sempre trovato bene, la copertura è buona e l'audio è ottimo, i prezzi non un granchè ma mi accontento e sopporto anche le loro rimodulazioni tariffarie, ma almeno non mi fanno diventare matto quando si verifica un guaio come con gli altri due gestori. Ciao a tutti.


Re: Cambiare gestore ma quale?
07.01.2005 - 22:06
vodafone ha la rete piu' moderna...tim e' storicamente la piu' affidabile


Re: Cambiare gestore ma quale?
08.01.2005 - 22:35
Dipende anche da come sono composti i tuoi amici e parenti quanto a operatore che utilizzano. I miei hanno quasi tutti vodafone, quindi mi trovo benissimo con EuroItaly, spendo poco sia per chiamare i vodafone che i fissi, anche grazie a promozioni continue come quelle che ti rimborsano il traffico voce, la nuova vodafone infinity (ottima), quelle sugli sms gratis.
Delle tariffe e promo della tim non saprei che farmene. inoltre per colpa dei suoi spot a base di cani napoletani, ragazze (bellissime) smorfiose e mezzo nude e maschi (bruttissimi tranne l'ultimo) e stupidi, a livello di immagine mi da il voltastomaco e non un centesimo a persone così...


Re: Cambiare gestore ma quale?
09.01.2005 - 11:59
giak nel tuop post hai scritto una cosa non corretta...

le ricariche in voda ci sono anche fino a 155 euro...

Io rimarrei in tre se fossi in lui (solo per la tariffa)... altrimenti è meglio avere una sim per ogni gestore..


Re: Cambiare gestore ma quale?
09.01.2005 - 14:58

Non corretta fino a un certo punto...ancora ieri ho provato a verificare col meccanismo della Telericarica, che ho da sempre usato per la comodità, e l'opzione massima è quella di 95 Euro+5. Sarà perché ho un piano telefonico non più operativo, boh, sei meglio aggiornato tu si vede...Ciao


Tux
Re: Cambiare gestore ma quale?
09.01.2005 - 14:59
La poca professionalità di tre mi sta spingendo dove so che spenderò di più, loro si trinceano dietro alla scusa che sono un gestore nuovo e giovane... però ricordo a tutti i presenti che anche BLU era un gestore giovane, ma se il cliente chiedeva spiegazioni per un errato addebito (nel mio caso 10 euro di cui tre non sa che rispondere...) si facevano in 4 per risolver il problema.
In tre tutto funziona alla giornata, tutto è sempre altalenante, e te, Iencelli dovresti saper meglio di me che TRE ha solo un vantaggio, le tariffe. Ma appena c'è un problema si rizzano i capelli....
Ciao.


Re: Cambiare gestore ma quale?
09.01.2005 - 15:19
Tux ha scritto:

> La poca professionalità di tre mi sta spingendo dove so che
> spenderò di più, loro si trinceano dietro alla scusa che sono
> un gestore nuovo e giovane... però ricordo a tutti i presenti
> che anche BLU era un gestore giovane, ma se il cliente chiedeva
> spiegazioni per un errato addebito (nel mio caso 10 euro di cui
> tre non sa che rispondere...) si facevano in 4 per risolver il
> problema.
> In tre tutto funziona alla giornata, tutto è sempre
> altalenante, e te, Iencelli dovresti saper meglio di me che TRE
> ha solo un vantaggio, le tariffe. Ma appena c'è un problema si
> rizzano i capelli....
> Ciao.

Come tariffe meglio tim,come professionalità e copertura umts meglio vodafone.


Re: Cambiare gestore ma quale?
09.01.2005 - 16:12
io credo che vodafone plus e vodafone easy siano le migliori tariffe post pagate, poiper il ricaricabile vince tim alla grande, ma soprattutto per le vecchie tariffe




----------
FabiO


Re: Cambiare gestore ma quale?
09.01.2005 - 18:57
...io credo che tarriffe meglio di tre non ce ne sono in giro; al contrario la copertura tre è ovviamente molto indietro.
A parte le esperienze personali di tutti, che sono positive e negative con tutti i gestori, perchè non ne esiste uno onesto ne rapido ne attento al cliente, sono tutti uguali e pensano solo ad incassare; l'unica maniera per essere certi di fare la scelta migliore è avere piu di un cell , magari uno per ricevere e uno per chiamare dove di volta in volta inserisci la sim del gestore con l'offerta piu conveniente. Al momento attuale conviene di piu comprare cellulari che ricariche, vedi l'offerta 200 umts.
personalmente ho 4 cellulari e l'ultima ricarica lo fatta il mese scorso ma solo perchè ero a zero proprio e non avrei usufruito di alcune promozioni...adesso chiamo fino a giugno (2 sim wind con noi due 1 tre con bonus 1 voda con bonus 200 1 tim autoricarica190....old)
ciao




----------
Blu PoWeR


Re: Cambiare gestore ma quale?
09.01.2005 - 19:02
Se uno fa chiamate brevi (come faccio io) 3 e' in assoluto la peggiore, con le tariffe piu' care (aggiunte alla scarsa copertura, al cc a pagamento, alla inesperienza..). 3 non e' conveniente "in assoluto" e "per tutti", ha sempre lo scatto alla risposta. Ciao


Re: Cambiare gestore ma quale?
10.01.2005 - 00:05
tre deve ancora maturare, Iencenelli ha tradotto bene che tipo di società di telecomunicazioni è.




----------
FabiO


Re: Cambiare gestore ma quale?
10.01.2005 - 13:49
khomeini ha scritto:
>Come tariffe meglio tim,come professionalità e copertura umts meglio vodafone

...?????!!!!!!!!!!......???!!!?!? azzzzz khomeini...ma leggo bene quello che hai scritto o c'e' stato errore nella tua battitura? Per la prima volta non sottolinei la "assoluta ed unica grandezza" di wind nei confronti degli altri gestori?
Saranno gli effetti del nuovo anno? ciao ciao ;-)


Spiacente, solo gli utenti registrati possono intervenire. Cosa aspetti a registrarti?

Clicca qui per collegarti


Pubblicita'


Pubblicita'





CellularItalia 1999-2020 - P.IVA 01168620993 - Tutti i diritti riservati