www.cellularitalia.com
 
         F O R U M    Segui CellularItalia su Twitter Segui CellularItalia su Facebook 
Ciao! Log in Crea un nuovo profilo

Avanzata

Amplificare segnale GSM

Inviato da Lorenzo76 
Amplificare segnale GSM
27.10.2006 - 11:17
Chiedo aiuto!
Mi sono trasferito da poco in affitto in una casa di campagna. Fuori il segnale è disponibile, ma all'interno essendoci muri di 80, non riesco a chiamare e ricevere.
Esistono piccole antenne senza spendere 600-700 € che possono amplificare il segnale con piccola spesa?
Grazie. Lorenzo


Re: Amplificare segnale GSM
22.11.2006 - 19:07
Molto facilmente in zone lontane dai grandi centri il segnale GSM è sicuramente a 900 MHz. Un modo facile per verificarlo è di inserire la SIM in un vecchio cellulare monobanda.
A questo punto basta acquistare un'antenna Yagi ad almeno 10-12 elementi (è un'antenna a lisca di pesce) e poi montarla in polarizzazione verticale orientata in direzione della bts.
L'ho utilizzata in una situazione analoga alla tua o anche peggiore. Nel senso che all'interno la copertura era Zero, ed all'esterno il segnale era talmente debole che spesso cadeva la linea. Montata l'antenna il segnale risultava sempre ottimale.
L'antenna è molto direttiva ed il segnale in partenza viene inviato esclusivamente verso la bts e non disperso a 360 gradi come fa l'antenna del cellulare. Analogamente il segnale in entrata risulta decisamente più forte rispetto all'antenna incorporata del cellulare.
Non dovresti spendere un capitale, ma il costo maggiore dovrebbe essere quella dello spinotto (e cavetto) da collegare al cellulare


Re: Amplificare segnale GSM
19.12.2006 - 09:39
Innanzitutto..Buongiorno!
Sono anni che ho l'identico problema, che in questi ultimi tempi mi si è allargato anche alla rete UMTS. Non posso essere raggiunto dall'Adsl...e da qualche tempo non posso più neppure usufruire della linea telefonica fissa della Telecom per un problema ai vecchissimi cavi della mia stradina di campagna.
Sono cliente Vodafone da anni, e all'esterno della mia abitazione la copertura è discreta sia GSM 900 che la nuova UMTS, ma all'interno delle mura domestiche non si riesce proprio a parlare, pur essendoci un po' di segnale, ma spesso irregolare, forse x' il telefono cerca alternativamente di collegarsi alle bts delle 2 provincie diverse (io abito praticamente sul confine, in una zona di pianura romagnola.
Sto valutando attentamente in questi giorni il mio problema, ho cercato nei vari forum persone che stessero vivendo una situazione analoga alla mia, ma non sono riuscito a trovare le dritte che cercavo. Sicuramente la soluzione c'è, ma costosissima (migliaia di euri), e io cerco qualcosa di adatto a me, basterebbe poter riuscire a bloccare il segnale della bts in entrata (e poi magari col bluetooth raggiungere tutta l'abitazione), infatti in mansarda ad esempio va già molto meglio essendo il tutto più stabile.
Inoltre, essendo un discreto "navigatore"...e non potendo neppure più collegarmi col fisso, sarei interessato anche ad eventuale soluzione per l'umts, ma le frequenze alle quali lavora sono totalmente diverse, perciò la vedo più complessa...

Nella mail qui sopra il gentilissimo Capitano Nemo descrive come si potrebbe fare (a suo dire semplicemente) con un'antenna Yagi, e menziona lo spinotto per il collegamento con cellulare: ed è questo apparentemente il problema maggiore, NON LO TROVO DA NESSUNA PARTE, sembra di chiedere l'America. Inoltre nel mio nuovo Nokia 6234 (come in quasi tutti i nuovi cellulari di Terza Generazione) NON C'E' PIU' LA FEMMINA SUL RETRO, perciò la vedo davvero dura.
Qualcuno parla di "aprire" il cavo di uscita, altri dicono che tutto è assolutamente inutile in quanto il segnale guadagnato con la Yagi si perde completamente in pochi metri di cavo...

Aiutatemi...Capitano Nemo in primis visto che si è già trovato davanti il problema.

Grazie in anticipo.

Christian.


Re: Amplificare segnale GSM
19.12.2006 - 23:28
Eccomi qua.
Ho utilizzato (metà degli anni novanta) il Nokia 2110i. Il cavo, trovato nello stesso negozio che mi ha venduto l'antenna yagi, si agganciava in basso al cellulare.
Successivamente, l'ho sostituito con il Nokia 6150 (munito di presa di antenna sul retro del cellulare). In un Nokia point ho trovato il cavetto che ho agganciato allo spinotto del cavo dell'antenna.
Poi ho sostituito il 6150 con il 7110. Anche il 7110 ha il medesimo attacco per l'antenna.
Capisco benissimo il problema: da quando le antenne sono integrate all'interno dei cellulari l'attacco per l'antenna è sparito.
Non è assolutamente pensabile pensare di attaccarsi all'interno del cellulare. Se va bene lo si scassa. Infatti il collegamento deve essere fatto in maniera ottimale. Altrimenti le onde radio emesse dal cellulare, invece di essere irradiate nell'etere, ritornano al cellulare rischiando di danneggiarlo gravemente.
Soluzioni possibili:

- La più semplice è di cercare un cellulare usato munito di femmina per collegarvi l'antenna.

- Sempre nel campo dell'usato ricordo che la Nokia vendeva un particolare cellulare adatto ad essere collegato da una parte ad un'antenna esterna, e dall'altra ad un normale telefono a tastiera (tipo Sirio per intendersi). In pratica si poteva realizzare una mini rete telefonica "casalinga" con anche più di un telefono.

- So per certo che esistono dei particolari cellulari che si collegano nei centralini. Mi spiego meglio. Per risparmiare sulle chiamate verso i cellulari, in molti centralini si collegano dei particolari cellulari che vengono poi utilizzati quando si chiama un numero di cellulare. Questi aggeggi hanno sicuramente la presa d'antenna (molto spesso i centralini vengono sistemati in seminterrati). Potresti cercare ditte che installano centralini per aziende. Anche così potresti sicuramente attaccare più di un apparecchio telefonico all'interno di casa tua.

- Un ulteriore possibilità è di cercare cellulari che supportino il vivavoce per auto. La maggior parte dei vivavoce ha l'attacco per antenna esterna. Girando in città vedo moltissime auto che hanno l'antennino per il cellulare.

Veniamo infine all'UMTS. La frequenza è ancora più alta. Siamo oltre i 1800 MHz ed arriviamo fino a 2100 MHz. A questa frequenza i cavi perdono molto, ma non esageriamo. Negli impianti di Tv satellitare - le trasmissioni vengono irradiate dal satellite a frequenze decisamente più elevate - 10.000 - 12.000 MHz e vengono convertite direttamente sulla parabola - il cavo di discesa lavora tra 850 e 1950 MHz. In moltissimi casi il cavo arriva anche a 20 metri di lunghezza.
Il problema caso mai sarebbe trovare l'antenna adatta. Però qualcosa dovrebbe esserci. Tornando al caso del centralino (un rappresentante l'aveva offerto all'azienda in cui lavoro) mi pare che parlassero anche della possibilità di servirsi del gestore 3 (solo UMTS).
Non disperare. Le soluzioni ci sono. certo per il GSM è tutto più facile, per l'UMTS un po' meno.
Personalmente, per il traffico voce, cercherei un apparecchio usato. Non trovandolo ripiegherei sull'aggeggio collegabile ad un centralino.
Certo un apparecchio usato potrebbe costare poco. Non ho l'idea di quanto spenderesti per uno di quegli apparecchi per i centralini. Non certo migliaia di Euro.... E ti permetterebbe di avere un impianto telefonico interno.
Un vivavoce + il telefonino credo che costi sui 450 - 750 Euro. Ma ti basterebbe prendere il cellulare e la base su cui bloccare il cellulare. E da qui partire con il cavo d'antenna.
L'ho fatta lunga e forse sono stato un po' confusionario. Comunque spero di esserti stato utile. Quasi tutti i giorni un saltino sul forum lo faccio...
Ciao ed in bocca al lupo!


Re: Amplificare segnale GSM
20.12.2006 - 14:24
Mamma mia Capitano Nemo!
Dopo aver letto la tua risposta stamattina mi sono messo per prima cosa a cercare questo benedetto connettore per l'antenna (SE CI FOSSE QUALCUNO IN GRADO DI AIUTARMI A TROVARLO...), anzi, mi sono dimenticato di dirti che il telefono principale che ancora attualmente utilizzo è il 6310i...che è dotato della famosa Femmina! E non ho intenzione di cambiarlo fino a che andrà...mi sono trovato troppo bene in questi anni. E prima di quello utilizzavo anch'io un altro grandissimo, il 6150, proprio uno di quelli che hai usato anche tu, anche questo tutt'ora funzionante. Il 6234 della Vodafone che sto testando ora è per me una novità assoluta, e lo dedicherei quasi esclusivamente ai collegamenti dati...se dovessi riuscire nel miracolo...
Comunque è davvero pressochè introvabile, anche se alcuni laboratori che ho contattato mi devono richiamare perchè devono andare a cercare nei loro magazzini privati, uno in particolare sembrerebbe darmi una concreta speranza...chissà. Certo che se dovessi avere qualche dritta per trovarlo anche tu...
Senza quello non parto neppure nel progetto, ma adesso che finalmente mi sono deciso, mi dispiace di brutto doverci rinunciare subito.

La soluzione del centralino mi pare davvero "importante", in fondo le mie sono esigenze "casalinghe".

Sull'UTMS ahimè mi pare di aver capito che invece c'è ben poco da fare (o forse si potrebbe rimediare con una Connect Card, ho sentito parlare ad esempio di quella della Merlin che permetterebbe il collegamento con un'antenna esterna...), ma prima pensiamo al GSM...


Re: Amplificare segnale GSM
20.12.2006 - 22:45
Beh, non è proprio detto che con l'UMTS non ci sia niente da fare. Se la connect card ha l'attacco per l'antenna esterna questo significa che l'antenna esiste.

Ma torniamo al GSM. Sei alla ricerca dello spinotto con il cavetto relativo.
Io proverei a telefonare a diversi Nokia point. Potrebbe darsi che qualcuno l'abbia in negozio invenduto. Ed anche se non è vicino a te, facilmente te lo potrebbe spedire.
Proverei anche a sentire qualche negozio che installa veicolari. Lì trovi sicuramente qualcuno che conosce alla perfezione tutti i telefonini possibili immaginabili e che sa dove trovare spinotti e cavetti. Potrebbe dirti che (invento, non è detto che sia vero) un cellulare di una marca diversa dalla Nokia abbia una femmina uguale a quella del tuo Nokia. Questo potrebbe aprirti un altro canale di ricerca.
Se ho capito bene sei in Romagna: certamente a Bologna non dovresti avere problemi a trovare chi monta i veicolari.
Un altro posto dove andare a ficcare il naso è MediaWorld. Costoro hanno la bella abitudine di mettere in vendita accessori originali per i vari telefonini e poi a svenderli al prezzo delle patate quando si rendono conto che nessuno li vuole. E nonostante il prezzo stracciato continuano a restare invenduti.
Anche i magazzini che vendono materiale d'antenna meriterebbero una visita. Se non sai dove andare potresti chiamare la Offel a Lugo (è una fabbrica di antenne, centralini ed amplificatori) e farti dare l'indirizzo di un loro rivenditore (senza dimenticare di chiedere loro se hanno in catalogo uno spinotto del genere: potrebbero benissimo produrre antenne per veicolari).
Non mollare: cavetti e spinotti da qualche parte ci saranno pure!
L'unico problema è che se non risolvi il tutto entro venerdì, corri il rischio che tutto slitti all'8 gennaio quando riapriranno tutti.
Ma prima o poi lo troverai: in bocca al lupo!


Re: Amplificare segnale GSM
21.12.2006 - 08:20
Vuoi la notizia bomba del giorno? Stasera vado a Rimini dove un piccolo negozio di telefonia, sembra, mi possa fornire tutto il necessario, spinotto, cavo schermato e antenna yagi...non abbiamo parlato di prezzo però.
Sia chiaro che se questo progetto va a buon fine...poi toccherà all'umts, anche se non mi sembra ci siano facili soluzioni, la dispersione del segnale è in questo caso eccessiva, infatti tutte le antenne che ho visto in vendita sono "interne" e con una lunghezza di cavo di 50 cm al massimo, ma io dentro casa non ne ho una briciola...perciò o la applico sul tetto o niente da fare. Io spesso mi metto in mansarda, perciò 3-4 metri mi sarebbero sufficienti...non mollerò...stai tranquillo.


Re: Amplificare segnale GSM
21.12.2006 - 09:54
Sono contento per te se riesci a risolvere il problema GSM. Buona notizia!

Per l'UMTS non disperare.
Cavi adatti a portare il segnale a frequenze così elevate ci sono. Anche perché + o - a queste frequenze viaggiano i cavi di discesa delle antenne a parabola.
Immagina una casa di 6 o 7 piani. Dal tetto a pianterreno ci sono + di 20 metri.
Tenendo conto che non sempre si può installare la parabola sul balcone (non è orientato verso Sud o è vietato dal regolamento del comune), senza problemi il segnale arriva al pian terreno.
Nel tuo caso, una volta stabilito da dove arriva il segnale, punta l'antenna fissandola sulla facciata di casa.
Trattandosi (se ho capito bene) di una casa unifamiliare, non dovrebbero esserci problemi a sistemarla in facciata.


Re: Amplificare segnale GSM
28.12.2006 - 17:50
Buona serata...e buone Feste (così le inserisco tutte...). Sto ovviamente ancora lavorando ai miei progetti, in primis il gsm, ma al momento mi manca il jack tra il cavo dell'antenna e quello del connettore trovato a Rimini, perciò non posso ancora in nessun modo collegare in modo diretto la yagi al cellulare. Mi hanno poi venduto un modello "logaritmico-periodico", che, se non ho capito male, ha come principale differenza quella di essere molto più direttiva, perciò se non individuo con precisione la direzione della migliore bts nella mia zona (lo so solo approssimativamente), penso sia davvero difficile continuare nel progetto. Temo perciò che mi debba mettere il cuore in pace ed aspettare l'8 gennaio...anche se io non sto più nella pelle...


Re: Amplificare segnale GSM
28.12.2006 - 19:01
Buone feste innanzi tutto!

Che genere di antenna ti hanno venduto?
Se è una yagi la riconosci per la forma simile ad una lisca di pesce.
Ad ogni modo qualunque sia l'antenna, l'orientamento non è difficoltoso. Ecco come procedere.
L'antenna deve essere montata in polarizzazione verticale ed orientata in direzione della bts.
Ovviamente la direzione che ritieni sia quella giusta. Guarda il livello del segnale sul display del cellulare e prova a muovere l'antenna di pochi gradi ogni volta. Devi aspettare qualche istante ogni volta perché il livello del segnale sul display si aggiorni. Quando trovi il livello max, stringi i bulloni dell'antenna ed il gioco è fatto!

Di nuovo buone feste e buon lavoro!


Re: Amplificare segnale GSM
28.12.2006 - 22:09
E' una yagi! E le mie intenzioni sono esattamente quelle che hai scritto tu...solo che senza jack per la connessione diretta non so come fare a collegarla al telefono...perciò credo proprio debba avere pazienza. Ti farò sapere...quest'altr'anno però temo...

...e grazie del "buon lavoro"!

PS: possiedo anche un vecchio 6150 col Net Monitor che mi installò un mio amico tecnico Wind anni fa, e con quello non dovrei avere proprio problemi a scegliere la giusta angolazione...anche se non ricordo più come funziona quell'applicazione, ma ci guarderò in 'sti giorni.


Re: Amplificare segnale GSM
28.12.2006 - 22:28
In effetti lo spinotto è piuttosto "strano" e non è sempre facile trovarlo. Ma puoi ricorrere agli spinotti BNC che si trovano spesso in apparecchiature ricetrasmittenti da radioamatori.
In questo caso ci vorrebbero due maschi BNC ed un barilotto doppia femmina.
Ad ogni modo tienimi informato, ma non ho dubbi che ci riuscirai.

Ciao, buon 2007!


Re: Amplificare segnale GSM
21.04.2008 - 10:06
Ciao.Volevo sapere se hai risolto il problema.

Anche se nessuno ci pensa mai, io risolsi il problema analogo chiamando Tim e segnalando la mancanza di copertura nella mia zona.

Altro sistema molto piu' semplice era collegare la tua Yagi piazzata in esterno verso il segnale, con un'altra all'interno del locale da coprire. Si chiama "ponte freddo" Se funziona costa poco. Se non funziona, si prova con antenne a 50Ohm anziche' 75ohm come sara' sicuramente stata la tua. In ricezione vanno bene le 75ohm, ma un finalino di potenza, come ad esempio quello del tramettitore del GSM, deve avere una antenna dell'impedenza prevista dal costruttore!
Ciao


Re: Amplificare segnale GSM
07.01.2009 - 17:13
Salve a tutti,
scusate se mi intrometto... ma avendo il vs stesso problema,cerco anche io delle soluzioni.

Avendo letto tutto quello che Capitano Nemo ha scritto... mi sono messo alla ricerca della famosa antenna Yagy che ho facilmente reperito anche su ebay... il problema resta sempre lo spinotto che per i nuovi cellulari non esiste.
Il venditore mi ha proposto a questo punto un cavo ad induzione,che praticamente porta una molla che viene stretta intorno al cellulare...mi chiedo.... ma funzionera' questo cavo ad induzione?? o forse e' meglio prendere in considerazione l'idea di james bond inserendo un antenna in casa che faccia da ripetitore??..
cosa mi consigliate??


Re: Amplificare segnale GSM
07.01.2009 - 21:55
Dunque: preciso che il ponte freddo "porta dentro", attenuato, il segnale che hai fuori.
Va bene se le celle sono vicine e tu hai muri che attenuano. La cella aumentera' il segnale verso di te , e con le sue antenne ad alto guadagno riuscira' a sentirti anche se il ponte freddo non ti fa uscire forte.

Come ho gia' detto non so se una antenna per ricezione , a 75 ohm di impedenza, vada bene per trasmettere il segnale. io userei antenne a 50 ohm e quindi cavi a 50 ohm e non cose per satelliti o altro.
Questo anche per il cavo antenna da attaccare ad un connettore sul telefono , sia da "accoppiare" come ti ha proposto il negoziante.Anche l'accoppiamento ha tutti gli svantaggi del ponte freddo: e' lo stesso concetto, solo che cambia la distanza tra l'antennina del GSM e quella di ricezione in casa.
Se qualcuno ti saldasse un cavetto d'antenna sulla scheda del GSM a posto della sua antenna.......
Cose gia' viste su schede PCMCIA Wi-Fi...........
Puoi anche trovarti prima un kit viva voce a prezzo stracciato,cercandolo anche in qualche fiera dell'elettronica in giro per l'Italia, e poi compra il suo GSM a poco prezzo.
Oppure compra un Vecchio GSM veicolare portatile , che ha sicuramente un jack (connettore femmina) a cui collegare il suo Plug :-)) Ma attento che i pochi Dual Band in asta se li battono a cifre pazze.Alcuni non supportano il Cash display, se tu avessi ancora una vecchia Omnitel con credito visualizzato sul display ti cadrebbe la telefonata dopo il primo scatto.
Ma con tutti i suggerimenti ottimi di Capitano Nemo non so proprio che dubbi tu abbia ancora sul da farsi.
Se fuori telefoni a malapena , lascia stare ponte freddo ed accoppiatore!
Ci sono ditte che risolvono questi problemi ottimamente (Fa.vi, Ciro Mazzoni,etc)
La telecom aveva in catalogo anni fa un aggeggio che si collegava ad un terminale mobile e si connetteva alla rete dei telefoni normali di una abitazione, permettendo di rispondere in taverna alle telefonate ricevute dal mobile che poteva essere posizionato ove ritenuto meglio.
Se sei un medico che ha il problema della reperibilita' puoi farti un Thuraya satellitare.........
Ciao. E Qualcuno che mai ci faccia sapere se e come ha risolto !
Ciao


Re: Amplificare segnale GSM
15.01.2009 - 14:43
Re: Amplificare segnale GSM
17.01.2009 - 17:45
Quote
pakyc75
Avendo letto tutto quello che Capitano Nemo ha scritto... mi sono messo alla ricerca della famosa antenna Yagy che ho facilmente reperito anche su ebay... il problema resta sempre lo spinotto che per i nuovi cellulari non esiste.
Il venditore mi ha proposto a questo punto un cavo ad induzione,che praticamente porta una molla che viene stretta intorno al cellulare...mi chiedo.... ma funzionera' questo cavo ad induzione?? o forse e' meglio prendere in considerazione l'idea di james bond inserendo un antenna in casa che faccia da ripetitore??..
cosa mi consigliate??
Quote
Bond,James Bond
...
La telecom aveva in catalogo anni fa un aggeggio che si collegava ad un terminale mobile e si connetteva alla rete dei telefoni normali di una abitazione, permettendo di rispondere in taverna alle telefonate ricevute dal mobile che poteva essere posizionato ove ritenuto meglio.
Vodafone vende un apparecchio analogo. Si chiama RL 302 e non è altro che un cellulare che ha come uscita un connettore che consente di collegare un qualunque apparecchio telefonico o una rete telefonica interna.
Nei vari casi citati è sicuramente possibile sistemare questo apparecchio in prossimità di una finestra in un punto in cui il segnale GSM è buono.
Non è adatto a funzionare all'esterno. Purtroppo non ha attacchi per l'antenna esterna.
L'ho provato e funziona benissimo (prova fatta in campagna, con pochissimo segnale).
Nel mio caso non ho avuto problemi a trovare un angolo della casa vicino ad una finestra.
Ultima nota: i telefoni collegati non possono essere a disco, in quanto per la composizione dei numeri accetta solo il segnale a toni.


Re: Amplificare segnale GSM
28.03.2012 - 10:41
guarda io per risolvere il problema nella mia casa in campagna ho utilizzato un ripetitore prodotto da un'azienda italiana, ho voluto spendere qualcosina in più ma almeno non ho preso cineserie da 4 soldi. Il ripetitore gsm/umts che ho preso qui http://www.vit.it/prodotti-vit-roma/121-ripetitori-gsmumts-roma ha risolto il mio problema :)


Re: Amplificare segnale GSM
28.03.2012 - 17:10
Si, la Vi-El di Mantova, (El ettronica Vi rgiliana ) vende qualcosa a moltissimo meno !

Danotare che

http://lab.vodafone.it/news/2011/01/10/vodafone-voce-e-dati-ovunque-con-vodafone-booster

http://lab.vodafone.it/news/2011/04/15/vodafone-booster-per-portare-la-qualita-della-rete-mobile-ovunque
ecco un apparecchio http://www.vodafone.co.uk/business/mobile-phones/sure-signal/index.htm

e a questa pagina http://assistenza.vodafone.it/privati/adsl_e_telefono/vodafone_booster/cosa_puoi_fare
sta scritto


Vodafone Booster contiene un piccolo trasmettitore e un ricevitore che generano segnale UMTS/HSDPA, quindi porti il seganle dove non c'è.



Il dispositivo si avvale della rete ADSL tramite la tua Vodafone Station o un altro modem/router e crea un punto di accesso alla rete mobile Vodafone consentendoti di effettuare chiamate, inviare e ricevere e-mail e collegarti a Internet da telefoni, computer portatili con modem interni e chiavette (solo se sono UMTS/HSDPA).



A seconda del modello a tua disposizione si possono effettuare da 4 a 8 connessioni (Voce o Dati) contemporaneamente sfruttando la rete potenziata.



Per utilizzare la tua rete mobile generata dal Booster ti basta andare sul sito dedicato e inserire una lista di numeri di telefono Vodafone a tua scelta (fino a 32, sia Voce che Dati), in modo da beneficiare in modo esclusivo della rete e impedire connessioni non autorizzate.

NOTA: Il Vodafone Booster è utilizzabile solo in Italia.

Vodafone Booster è una Femtocella, cioè una stazione radio (cella) molto contenuta (Femto) sia come dimensioni che come potenza radio trasmittente, tale da essere sufficiente a coprire stanze, appartamenti o, in generale, ambienti chiusi.


E chiaro che devi avere l'accesso ad una larga banda per la connessione ad internet, e comunque io lo ritengo un po' scorretto :
La cella la compro io
Il trasporto della telefonia ( in forma di streaming dati audio) la pago io, in quanto l'accesso a internet lo pago io.

Ma perche' mai dovrei pagare la telefonata se il gestore sono io in quasi tutta la filiera della telecomunicazione ?
Vabbe', il mondo negli ultimi anni s'e' girato completamente !
Ma lo sanno questi signori della telefonia mobile che la loro e' una "concessione".
Gli viene concesso di sostituirsi fisicamente al pubblico nel gestire un sistema di comunicazioni, appunto "in vece " dello Stato. Devono coprire il territorio. e a loro spese!
Ciao a Tutti


Re: Amplificare segnale GSM
18.04.2013 - 16:30
Non so delle antenne ma quando avevo la situazione simile - un segnale cellulare debole in casa ho usato il amplificatore gsm della compania myamplifiers...E ha rilsoluto il problema..! L'ho trovata su youtube.


Spiacente, solo gli utenti registrati possono intervenire. Cosa aspetti a registrarti?

Clicca qui per collegarti

Pubblicita'








CellularItalia 1999-2016 - P.IVA 01168620993 - Tutti i diritti riservati